Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Stella dello sport, aveva vinto il campionato giovanile due mesi fa

Campionessa di pancrazio, disciplina sportiva originaria dell’Antica Grecia (un misto tra lotta e pugilato), Irina Rybnikova, 15 anni, è stata trovata morta nella sua vasca da bagno.

La giovane aveva l’iPhone collegato al caricabatteria.

Il telefono è caduto nella vasca da bagno e per la ragazza non c’è stato scampo.

Il suo corpo senza vita è stato ritrovato dai genitori.

La tragedia è avvenuta lo scorso sabato 8 dicembre a Bratsk.

Due mesi fa Irina aveva vinto il Russian Youth Pankration Championship ed era stata selezionata per la nazionale del suo paese.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi