Tragedia nella periferia di Pompei/Castellammare di Stabia

Ha lasciato una lettera di scuse alla famiglia e si è impiccato.

Il corpo di P.R., 38 anni, di Boscoreale, è stato ritrovato all’interno del suo negozio di fiori nella zona di mercato tra Pompei e Castellammare di Stabia.

Perdonami, se puoi…” ha lasciato scritto alla moglie

Il 38enne ha lasciato il biglietto sulla scrivania del suo ufficio, accompagnato da una rosa rossa.

P.R., oltre la moglie, lascia tre figli minorenni, di cui la più piccola di soli 4 mesi.

Sul caso indaga la Polizia di Pompei.

La salma è stata posta sotto sequestro, così come il cellulare ed il computer dell’uomo.

Sembra che l’uomo avesse problemi economici.

La Procura di Torre Annunziata indaga per capire se l’uomo fosse incappato in un giro usuraio.

Print Friendly, PDF & Email