Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Con un comunicato stampa la Polizia fa sapere che Marika la 13enne scomparsa ieri dalla Cittadella dello Sport di Siracusa è stata ritrovata in buona salute a Paternò presso i genitori naturali. Secondo le prime notizie trapelate, la ragazzina avrebbe giustificato il suo allontanamento dicendo “Avevo nostalgia di loro” riferendosi ai genitori biologici, con i quali vive un fratellino più piccolo. Non avrebbe dunque espresso l’intenzione di lasciare la famiglia adottiva con la quale viveva da 4 anni.
In ogni caso sono in corso da parte degli inquirenti della Squadra Mobile, coordinati dalla Procura della Repubblica di Siracusa, ulteriori approfondimenti per stabilire le modalità dell’allontanamento e l’eventuale concorso di altri soggetti.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi