Verità per Sara Aiello, oggi l’esame autoptico

Iniziano oggi le operazioni peritali per far luce sulle cause che determinarono la morte di Sara Aiello – vicenda che ancora oggi, a distanza di anni, presenta molti lati oscuri.

Sara Aiello – Per chi non conoscesse la sua triste vicenda, clicca qui.

“Non abbiamo una tesi precostituita in testa, ma vogliamo la verità, una verità, qualunque essa sia” – hanno detto i familiari di Sara Aiello.

Questa mattina a Pimonte è stata eseguita la riesumazione della salma e alle 14:00 presso l’obitorio giudiziario del Secondo Policlinico Universitario della Federico II di Napoli sono iniziate le operazioni peritali con i tre consulenti nominati dal Tribunale di Torre Annunziata: il professor Pietro Tarsitano, la dottoressa Pascale Basilicata e il dottor Umberto Ferbo.

“Auspichiamo almeno che l’autopsia escluda il possibile avvelenamento”

Siamo consapevoli che a distanza di tanto tempo non saranno accertamenti facili, ma auspichiamo almeno che l’autopsia escluda il possibile avvelenamento, ipotesi avanzata da un nostro consulente e che si accerti tramite lo studio del suo DNA se Sara fosse affetta da una patologia cardiaca di natura ereditaria riscontrata in famiglia. Questa informazione è di grande importanza per salvaguardare la salute delle nostre nipoti, figlie di mia sorella. Per questo motivo abbiamo nominato per l’autopsia il professore Cipolla D’Abruzzo, tossicologo, per verificare l’ipotesi avvelenamento ed il professore Agostini, biologo, per lo studio del DNA. Chiariti questi due aspetti i nostri legali, l’avvocato Danilo Di Maio e l’avvocato Felice Forgione potranno concentrarsi sui punti cardine della vicenda, da cui si evincono, secondo il nostro convincimento, responsabilità e colpe chiare e incontestabili”.

Questa sera alle 21.00 diretta da Pimonte con le telecamere della Rai.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Savoia notizie sullo stadio

  Savoia calcio attraverso i canali ufficiali arriva un news per il campionato 2025: La Famiglia del Savoia Calcio ringrazia tutto lo staff dello stadio Vittorio...

Castellammare. 50enne minaccia agenti di Polizia Locale: denunciato

  L'uomo è stato sorpreso e sanzionato mentre sfrecciava su una bici elettrica in Villa Comunale Contrastare l'utilizzo delle biciclette a pedalata assistita in Villa Comunale....

Il quarto Memorial Peppe Rizza per ricordare la freccia di Noto

Il quarto Memorial Peppe Rizza sta per avere inizio Un evento che si rinnova da quattro anni per ricordare ed onorare la memoria di Giuseppe...

Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona abbraccia il suo popolo di fans

Tre date ed oltre 145000 spettatori per il debutto negli stadi del rapper napoletano Emanuele Palumbo in arte “ Geolier “.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA