Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Minatori al lavoro

È finalmente iniziata la fase finale delle operazioni di soccorso.

Una squadra di minatori lavora con pale e martelli pneumatici ad aria compressa nel tunnel orizzontale per scavare gli ultimi quattro metri che li separano dal punto in cui ritiene si trovi il piccolo Yulen.

I minatori, in totale otto, si danno il cambio ogni 40 minuti.

Lavorano a turni di due persone perché fisicamente non è possibile farne scendere altri.

Gli spazi sono molto ristretti.

L’inizio dell’operazione di discesa nel pozzo  da parte dei minatori (alle ore 17:49) è stato immortalato in una foto, pubblicata dal delegato del Governo in Andalusia Alfonso Gomez Celis e rilanciata su Twitter dal giornalista Nacho Sanchez (El Paìs)

Poche speranze di trovare Yulen ancora vivo

Nel cantiere è stata avviata una veglia di preghiera notturna.

Il portavoce della famiglia di Yulen:”Oggi è l’ultima notte che il piccolo passerà laggiù“.

(Foto da Twitter)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi