Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Bayern-Leverkusen : Parte il campionato del piatto d’argento. Ed è subito Bayern. 3-1 al Leverkusen. Commosso saluto dell’Allianz Arena alle vittime di Barcellona .

Finalmente si parte anche in Bundesliga. All’Allianz Arena tra spettacolo e commozione per le vittime del vile attentato di Barcellona, s’affrontano i campioni del Bayern ed il Leverkusen.

Adesso che si va sul serio il Bayern si veste da squadra forte e batte la squadra dell’asperine per i primi tre punti della stagione. Il Bayern arruffona ed impacciata del precampionato sembra non esistere più.

Primi 45′ da manuale con i bavaresi che vanno due volte in gol con i volti nuovi Süle e Tolisso. Il primo gol di questa nuova Bundesliga al 9′ opera del duo ex Hoffenheim RudySüle. Il raddoppio al 18′ ancora di testa di Tolisso imbeccato intelligenteme da Vidal. L’ex Lyon colpisce anche un palo.

Con 10′ di ritardo per il diluvio abbattuto sull Allianz Arena si ricomincia. Ed ecco che entra in campo la novità della stagione, il VAR. Lewandoski è messo giù in area con l’arbitro che fa segno di proseguire ma da Colonia l’addetto al var lo sconfessa. Rigore che lo stesso Lewandoski non sbaglia. 3-0 è sembra finita. Ma il Leverkusen ha un sussulto di orgoglio e trova il gol del 3-1 con Mehmedi al 65′.

BAYERN MONACO: Ulreich, Kimmich, Süle, Hummels (62’ Rafinha), Alaba, Tolisso, Rudy, Vidal, Müller (61’ Robben), Ribery (77’ Coman), Lewandowski.

BAYER LEVERKUSEN: Leno, Henrichs, Tah, S. Bender (46’ Dragovic), Wendell, Kohr, Aranguiz (‘61’ Kampl), Bellarabi, Bailey (46’ Brandt), Mehmedi, Volland.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi