Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

A Cagliari di scena Zlatan Ibrahimović domani pomeriggio alla Sardegna Arena alle ore 15.

Embed from Getty Images

Un Milan reduce dal pareggio interno con la Sampdoria ed uscito tra i fischi assordanti di San Siro, 22 punti in classifica e 12esimo posto in classifica, molto al di sotto delle aspettative ad inizio stagione.

Tutto l’opposto per la squadra rossoblu allenata da Maran che a prescindere dal risultato di domani pomeriggio manterrà la sesta poltrona della massima serie.

Sia che il Parma, a 25 punti, vinca o meno col Lecce in casa nel posticipo di lunedì sera.

Embed from Getty Images

La squadra isolana è reduce dalla pesante sconfitta di Torino che, assieme alle ultime due gare del 2019 con Lazio e Udinese, entrambe perse 2 a 1, non rendono felici i tifosi rossoblu.

Tuttavia, l’arrivo della squadra dell’ex Presidente Berlusconi, oltre a far felice il cassiere per il tutto esaurito, farà da apripista dell’ultima giornata di andata.

FORMAZIONI

Dubbi in casa Cagliari sulla presenza di Nandez, ultimamente poco incisivo e forse distratto dalle voci sia di mercato che extra calcistiche.

Forse il Moldavo Ionita prenderà il suo posto ma questa, assieme ad altre scelte verranno fatte solo dopo l’ultimo allenamento di questo pomeriggio ad Asseminello.

Tornerà Pisacane al centro della difesa al posto del Polacco Walukiewicz che a Torino non ha ben figurato.

 

Cagliari (4-3-2-1) Olsen, Pisacane, Klavan, Pellegrini, Lykogiannis, Cigarini/Oliva, Ionita, Nainggolan, Rog, Joao Pedro, Simeone

All. Maran

Indisponibili: Pavoletti, Cragno, Cacciatore, Ceppitelli, Mattiello

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Bennacer, Krunic; Calhanoglu; Ibrahmovic, Leao

All. Pioli

Indisponibili: Duarte

A Cagliari di scena Zlatan Ibrahimović domani pomeriggio alla Sardegna Arena alle ore 15.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi