" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Cagliari, Zenga congedato in diretta tv.

Embed from Getty Images

Pre partita di Milan-Cagliari, ADESSO!

Si gioca adesso, il Milan è in vantaggio per un clamoroso e buffo autogol di Klavan.

Embed from Getty Images

Cragno ha parato un rigore a Ibra addirittura bloccando la palla.

Ed una straordinaria rovesciata di Leao ha solamente scheggiato la traverso dello stesso Cragno,  prima del rigore fallito dallo svedese.

Ma il Presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha liquidato Zenga nell’intervista del prepartita :

“Il 2020 è stato devastante per noi, non solo per il Covid ma anche per le prestazioni e i risultati.

Volevamo almeno rimanere in lizza fino alla fine per i posti europei o a ridosso dell’Europa.

Da quando sono diventato Presidente il sogno è sempre stato quello di vivere una stagione del Centenario diversa da questa.

Embed from Getty Images

Non possiamo essere soddisfatti, nonostante il grande girone d’andata con Maran e la salvezza conquistata immediatamente da Zenga.

Embed from Getty Images

A entrambi vanno dati i meriti e vanno ringraziati.

Abbiamo ragionato approfonditamente e deciso poche ore fa di ripartire con grande e rinnovato entusiasmo in un progetto nuovo.

Sicuramente dovremo allestire una rosa all’altezza e competitiva facendo tesoro dell’esperienza di quest’anno.

Dagli errori si deve imparare e le responsabilità vanno divise tra tutti, Società in primis come è giusto che sia.

STADI DA RIAPRIRE

“È desolante vedere gli stadi ancora vuoti.

Soprattutto apprendere che non vi sia un progetto per riaprirli nella prossima stagione.

Non possiamo andare avanti così.

E’ stato fatto un grande lavoro da parte del Ministro Spadafora e dal Presidente di Lega Dal Pino per ricominciare questa stagione e terminarla.

Penso vada dato merito a tutti per esserci riusciti, perché per tutti i tifosi e appassionati era importante ritrovare il calcio seppur non nelle condizioni ideali.

Ora però è importante lavorare per cambiare le cose rapidamente, così non è calcio e credo ci siano le condizioni per riaprire gli stadi almeno parzialmente”.

DICHIARAZIONE SU SKY IN DIRETTA TV

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami