Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Le voci volano come saette, un altro pupillo del tecnico Maran sembrerebbe stia per atterrare al Cagliari.

 

E’ Valter Birsa dalla Slovenia, classe 1986, che il Cagliari avrebbe voluto già a Giugno, le due Società sembrerebbero abbiano stipulato un accordo con prestito con obbligo di riscatto e un premio a favore del Chievo in caso di salvezza dei rossoblù o acquisto a titolo definitivo.

Niente di ufficiale, sia chiaro, nemmeno la formula, ma i ben informati giurano che l’affare è praticamente fatto.

I veronesi vogliono svecchiare la rosa, il Cagliari necessita di giocatori esperti e pronti all’uso da subito, il tempo di prendere giovani dalle belle speranze per questa sessione di mercato non sembrerebbe si possa concedere.

 

Birsa andrebbe a sostituire il suo ex compagno al Chievo Castro.

ALTRE OPERAZIONI

Una delle più clamorose sembrerebbe il giovane Cerri, ma giudicato dalla tifoseria, pronto a partire in prestito, ma questa è solo aria fritta, per il momento considerando soprattutto che il Presidente Giulini lo ha voluto fortemente.

Ma ciò che fa più a pugni con una ipotetica cessione è l’accordo con la Juventus: 1 milione subito e 9 con obbligo di riscatto, accordo deprecabile, contratto che scade il 30 giugno 2023.

PISACANE 

 

L’ex allenatore del Cagliari Massimo Rastelli adesso alla Cremonese vorrebbe portare il suo pupillo Fabio Pisacane per cercare di arrivare almeno ai play off, ma è troppo ben voluto il mastino napoletano per lasciare il Cagliari anche se il suo rinnovo di contratto non si è ancora visto; riuscirà l’ex allenatore a privare di una pedina fondamentale lo scacchiere di Maran?

FARIAS

 

Sembra che sia venuta l’ora dell’addio definitivo del Mago di Sorocaba.

Destinazione probabile il Sassuolo di De Zerbi che già lo voleva a giugno, vedremo come procederà la trattativa.

 

Per questa ed altre operazioni di mercato ci vediamo qua su MagazinePragma

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi