Calcio siracusano: i movimenti in vista della stagione 2023/2024

Calcio siracusano in movimento a trecentosessanta gradi in vista della nuova stagione

Il calcio dilettantistico aretuseo si riorganizza in vista della stagione 2023/2024. Con la promozione in Serie D del Siracusa Calcio, che in panchina riconfermerà probabilmente il solarinese Gaspare Cacciola, in Eccellenza giocheranno solamente Leonzio e Real Siracusa Belvedere, con lo Sport Club Palazzolo che tuttavia potrebbe richiedere il ripescaggio dalla Promozione. Fari puntati proprio sulla Fc Leonzio che insieme al Modica (in caso di ammissione di Paternò ed Enna in D) potrebbe essere la grande favorita del girone orientale. I bianconeri del presidente Vinci ripartiranno quasi certamente dal tecnico Natale Serafino e dal direttore sportivo Giliberto mentre new entry nel ruolo di Direttore Generale potrebbe essere l’ex Sporting Eubea Alessandro Astorino (indiscrezione di Gianpaolo Montineri). Tutto tace momentaneamente in casa Real Siracusa Belvedere con la sola certezza che in panchina non siederà Vittorio Jemma, ufficializzato dall’Atletico 1994. Non ricoprirà il ruolo di DG Strano che, invece, si è trasferito in Serie D all’Akragas. Le prime novità potrebbero arrivare intorno alla metà di luglio con una possibile definizione degli assetti societari ed un nuovo progetto.

Promozione: Avola e Megara ufficializzano i tecnici, il Priolo lavoro silenziosamente, ripescaggio per il Palazzolo?

Dovrebbero essere cinque le formazioni siracusane che parteciperanno al campionato di Promozione. Lo Sport Club Palazzolo starebbe valutando la richiesta di ripescaggio in Eccellenza con la panchina che dovrebbe essere assegnata ancora a Giuseppe Matarazzo. Il Megara Augusta ha riconfermato l’allenatore Saro Monaca e potrebbe prepararsi ad un campionato di vertice. Il settore giovanile dovrebbe essere ancora guidato da Federico Lombardo con la richiesta di ripescaggio nel campionato regionale che potrebbe essere avanzata con la categoria Under 17. Il Città di Avola ha annunciato Giuseppe Angelica nel ruolo di Direttore Sportivo, riconfermando Attilio Sirugo in panchina. Anche la società rossoblu starebbe puntando ad un campionato importante. Tra i calciatori riconfermati spicca Fabrizio Bonaventura. Lavora silenziosamente il Canicattini che starebbe programmando un campionato abbastanza tranquillo. I canarini avrebbero, anche, rifiutato una richiesta di cessione del titolo ad una società della provincia. Movimenti importanti in casa Priolo Gargallo con novità nel team dirigenziale che verranno annunciate dopo il 30 giugno. Non ci sarebbero dubbi, invece, sulla riconferma del tecnico Domenico Porchia. Il progetto della società rossoverde avrà la stessa impostazione delle ultime due stagioni, in cui sono arrivate importanti soddisfazioni.

Dalla Prima Categoria alla Terza: nasce una nuova realtà ad Avola, il Noto pensa al ripescaggio così come il Solarino. A Francofonte?

Al campionato di Prima Categoria parteciperanno la Rinascitanetina e il Real Belvedere che in panchina dovrebbe riconfermare il tecnico Christian Ricca. Presenterà probabilente richiesta di ripescaggio il Noto che ha ufficializzato importanti novità. La gloriosa società granata ha riconfermato il direttore generale Massimo Civello mentre nel ruolo di direttore sportivo è stato annunciato Samuele Carbè. Potrebbero richiedere il pass per la prima anche il Priolo Academy ed il San Paolo Solarino che potrebbero rinnovarsi molto a livello dirigenziale. In Seconda Categoria potrebbe preparare un campionato importante il Cassibile la cui panchina dovrebbe essere affidata a Stefano Campisi. Attese novità sugli sviluppi del calcio a Melilli, Francofonte, Carlentini, Rosolini e Pachino, piazze con un passato importante che si ritrovano tra Seconda e Terza Categoria o addirittura senza prime squadre. Ad Avola, invece, è nata una seconda realtà denominata Stella Maris 2023. Il presidente Carmelo Di Pietro ha affidato la panchina a Vincenzo Iemmolo. Punterà al salto di categoria l’Atletico Siracusa assoluta protagonista del mercato. La società del presidente Abbruzzo nelle scorse ore ha ufficializzato Dennis Napolitano e non intende fermarsi. Tra le novità annunciate anche l’apertura di una nuova Academy.

 


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona abbraccia il suo popolo di fans

Tre date ed oltre 145000 spettatori per il debutto negli stadi del rapper napoletano Emanuele Palumbo in arte “ Geolier “.

Scafati Basket che colpo!

Scafati Basket la società annuncia con una nota ufficiale una notizia che farà piacere ai tifosi. GIVOVA PIGLIATUTTO, L’EX NBA FRANK MASON ALLA CORTE DI...

Detti napoletani: “Astrigne ‘o brodo”, cosa significa?

Napoli, si sa, è una città ricca di espressioni colorite e modi di dire che raccontano la vivacità della sua lingua. Quando un napoletano parla troppo senza arrivare al punto, si usa dire "Astrigne 'o brodo" (letteralmente: Asciuga il brodo), invitando a andare dritto al dunque.

Pompei, a “Gli Incontri di Valore” il giornalista Dario Maltese

Pompei - Nell'ambito della rassegna "Gli Incontri di Valore", ideata e condotta da Nicola Ruocco, ospite anche il giornalista del TG5 Dario Maltese, che ha presentato il suo libro "Les Italiens" edito da Rizzoli.

ULTIME NOTIZIE

Scafati Basket che colpo!

PUBBLICITA