Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Calcio, i gialloblu stanno facendo bene su tutti i fronti

Solarino si gode una nuova realtà. Parliamo dello Sporting San Paolo 2019 che dopo appena un anno di attività sta già facendo parlare di sé in grande stile. I gialloblu hanno dato vita ad un progetto che a Solarino mancava da diversi anni, partecipando a tutte le categorie dei tornei FIGC e creando uno sbocco finale con la prima squadra. La formazione di De Simone sta lottando per la promozione in Seconda Categoria ma non nasconde ambizioni superiori e l’estate potrebbe regalare tante sorprese. Domenica in casa del Mazzarelli Ragusa i solarinesi avranno la possibilità di volare direttamente in finale play-off contro una tra Real Belvedere e Real Ragusa, avversari battuti sia all’andata che al ritorno nella regular season. Anche per il settore giovanile sono arrivati risultati soddisfacenti: l’Under 17 di Marino si è qualificata per i play-off mentre l’Under 15 ad una giornata dal termine può sperare ancora nel secondo posto per giocare in casa la finale per l’accesso al triangolare che assegna il titolo provinciale. Un traguardo che sarebbe storico e che andrebbe ad aggiungersi al miracolo sportivo dell’Under 17 del San Paolo (oramai inattivo) che la scorsa stagione era guidata sempre da Giliberto, coadiuvato dallo stesso De Simone, tecnico che aveva condotto un ottimo torneo con l’Under 19. Ma fiore all’occhiello dei solarinesi è la scuola calcio che a fine stagione verrà ufficialmente riconosciuta e dunque lo Sporting non sarà più un centro calcistico di base.

Un risultato eccezionale per il sodalizio affiliato al Genoa ma non assolutamente un punto di arrivo per una società che ha sempre più voglia di crescere e affermarsi su tutto il panorama aretuseo.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks