Catania-Trapani 2-2: Spettacolo e gol al Massimino, Lodi (doppietta) risponde a Tulli e Ferretti. Tutto rimandato a domenica.

Finisce la sfida della semifinale di andata dei playoff serie C tra Catania-Trapani sul punteggio di 2-2. Il Trapani si era portata sul doppio vantaggio con Tulli nel primo tempo e Ferretti nella ripresa. Il Catania, la ribalta con la doppietta di Lodi, una su punizione e l’altra su rigore. Tutto rimandato alla sfida di domenica al Provinciale, dove il Trapani ha sempre due risultati su tre e il Catania è obbligato a vincere

PRIMO TEMPO DI CATANIA-TRAPANI

Pronti via e occasione del Catania con Marotta, Dini para in presa bassa. Al 2′ il Trapani passa in vantaggio con un euro gol di Tulli che, servito dalla sinistra, tira un gran conclusione che prima sbatte sul palo e poi entra dentro. Costa Ferreira tenta un tiro dalla distanza, tiro che va fuori di poco. Non molla il Trapani, che tenta il raddoppio con Ferretti, Pisseri blocca bene la sfera. Al 19′ occasione del Catania con Di Piazza che, su calcio d’angolo, sbaglia clamorosamente il gol con la testa. Di Piazza si ripete al 27′ segnando il gol del 1-1, ma c’era segnalazione di fuorigioco. E’ in ottima forma Di Piazza che, viene servito da Biagianti, controlla e tira ma la conclusione va fuori. Al 38′ occasione del Trapani con Ferretti che, viene servito da Toscano conclude con un tiro velenoso che viene parato da Pisseri. Si ripete il Trapani con Tulli che, ci riprova di nuovo in area di rigore, pallone che va fuori di pochissimo. Finisce il primo tempo allo Stadio Massimino, dopo un minuto di recupero, Catania-Trapani 0-1. Decide al momento, l’euro gol di Tulli.

SECONDO TEMPO

Al 57′ arriva la prima occasione della ripresa con Tulli, tiro dal limite e parata di Pisseri. Occasione del Trapani con la punizione di Costa Ferreira dalla distanza, pallone deviato dalla barriera e spazzato via. Al 68′ il Trapani raddoppia con Ferretti che approfitta dell’errore di Baraye e insacca alle spalle di Pisseri. Il Catania accorcia con una punizione da centrocampo di Lodi che, vede Dini fuori e lo batte. Al 87′ pareggio del Catania su calcio di rigore per un contatto su Manneh, dal dischetto Lodi non sbaglia e batte Dini. Dopo 90 minuti, l’arbitro concede cinque minuti di extratime. Al 95′ Fedato viene servito bene da ottima posizione, la sua conclusione viene respinta dall’avversario. Finisce il match al Massimino, il risultato è di 2-2 tra Catania-Trapani. Nel Trapani a segno Tulli e Ferretti, il Catania la ribalta con una doppietta di Lodi.

TABELLINO

CATANIA-TRAPANI: 2-2 (PRIMO TEMPO: 0-1)

Catania (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (45′ Baraye); Rizzo (62′ Llama), Biagianti (77′ Brodic), Bucolo (45′ Lodi); Sarno; Di Piazza, Marotta (62′ Manneh). All. Cristaldi. A disposizione: Bardini; Lovric, Esposito, Baraye, Valeau, Carriero, Lodi, Angiulli, Llama, Manneh, Pecorino, Brodic

Trapani (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Scognamillo, Taugourdeau, Ramos, Aloi (84′ Scrugli), Toscano, Corapi; Ferretti (77′ Fedato), Nzola (71′ Evacuo), Tulli. All. Italiano. A disposizione: Ferrara, Cavalli, Garufo, Scrugli, Mulè, Da Silva, Lomolino, Franco, D’Angelo, Girasole, Evacuo, Fedato.

Marcatori: 2′ Tulli (T), 68′ Ferretti (T), 73′ e 87′ su rigore Lodi.

Arbitro: Ivan Robilotta della sezione AIA di Sala Consilina

Assistenti: Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Antonio Severino di Campobasso

Quarto uomo: Mario Vigile di Cosenza

Note – Ammoniti: 51′ Scognamillo (T), 59′ Aya (C), 63′ Nzola (T), 76′ Baraye (C), 77′ Costa Ferreira (T), 78′ Aloi (T)  Calci d’angolo: 2-2. Recuperi: 1 pt, 5 st

Foto fonte: Skysport.it

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pepe coniglio coraggioso, la nuova favola di Giovanni Taranto per la Fondazione Giancarlo Siani

"Pepe coniglio coraggioso" di Giovanni Taranto è l'ultima aggiunta al “Progetto Favolette” della Fondazione Giancarlo Siani, un'iniziativa per promuovere la lettura tra i più piccoli.

Juve Stabia si chiude il ritiro di Capracotta

Juve Stabia annuncia che si è chiuso in anticipo il ritiro di Capracotta S.S. Juve Stabia, si chiude la seconda parte di ritiro a Capracotta La...

Juve Stabia il diario della domenica di Capracotta

Juve Stabia è stata una domenica insolita o se preferite particolare quella che abbiamo vissuto a Capracotta. Doveva essere una giornata di ritiro ma...

Angri novità campagna abbonamenti

  Angri la campagna abbonamenti che si prepara a vivere la sua seconda fase. Il dettaglio nella nota ufficiale: “𝗜𝗡𝗦𝗜𝗘𝗠𝗘” - 𝗖𝗔𝗠𝗣𝗔𝗚𝗡𝗔 𝗔𝗕𝗕𝗢𝗡𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗜 𝟮𝟬𝟮𝟰-𝟮𝟬𝟮𝟱 Una campagna abbonamenti...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA