Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

A poche ore dal match che sancisce il ritorno in Champions League del Napoli e dell’esordio assoluto di Mr. Sarri nella massima competizione europea, ecco le probabili formazioni della difficile partita in Ucraina.

Napoli, Milik e Mertens

Unici dubbi in attacca, ma è probabile lo schieramento del polacco Milik e del belga Mertens. A farne le spese, almeno in partenza a meno di sorprese dell’ultimo istante, saranno Gabbiadini e Insigne. Il polacco garantisce maggiore forza fisica all’impatto con la Champions League, mentre il belga è protagonista di un inizio campionato formidabile.

A centrocampo, c’è il pensiero Zielinski, autore di ottime prove in questo principio di campionato, ma Allan sembra dare maggiori garanzie in difesa. Gli azurri sono pur sempre all’esordio e in trasferta.

Dinamo Kiev, occhio a Yarmolenko

Yarmolenko è la star e bandiera della Dinamo Kiev. E’ per intenderci come Hamsik oggi al Napoli. E’ l’uomo in più della squadra di Rebrov; infatti, abbina corsa, testa ed estro che rendono imprevedibile l’azione ucraina.

Nella Dinamo Kiev l’unico innesto è Moroziuk che sostituirà il terzino destro titolare, infortunato, Danilo Silva. Rebrov dovrebbe confermare l’undici titolare e schierarlo con il consueto 4-2-3-1.

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Goulham, Jorginho Allan, Hamsik, Mertens, Callejon, Milik. All. Sarri

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Shovkovskiy; Morozyuk, Khacheridi, Vida, Makarenko; Garmash, Rybalka; Yarmolenko, Sydorchuk, Gusev; Moraes. All. Rebrov

Calcio d’inizio alle ore 20.45. Diretta Canale 5, Mediaset Premium

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi