Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Primo tempo dei tempi regolamentari quasi soporifero a parte qualche azione da una parte e dall’altra, leggero predominio di possesso per il Cagliari.

E’ evidente che lo stadio praticamente vuoto (le curve e una delle due tribuna presentano solo pochissimi spettatori) è condizionante, sarebbe stata tutta un’altra cosa la SARDEGNA ARENA che ospiterà il prossimo turno di Coppa contro il Pordenone che ha battuto il Lecce 3-2 in recupero

1-0 il risultato alla fine della prima frazione di giuoco con segnatura di Joao Pedro proprio allo scadere durante l’unico minuto di recupero concesso dal Signor Valeri di Roma, rete realizzata su passaggio di Nicolò Barella.

La ripresa è stata nettamente più interessante; predominio iniziale sempre del Cagliari ma due errori in pochi minuti dell’improvvisato terzino Paolo FARAGO’ che prima buttava in curva la palla del 2-0 e subito dopo regalava la palla che poi veniva spinta in rete dal neo entrato La Gumina.

La mancanza di terzini sarà il light motive di questa partita, a prescindere dal risultato finale.

Rispoli del Palermo, terzino desiderato dai tifosi del Cagliari, entrato nel 2ndo tempo supplementare, farà i bagagli e si trasferirà nell’altra Isola maggiore o rimarrà in terra di Sicilia ?

La fine del calcio mercato è il 31 agosto, ancora 20 giorni e sapremo.

I tempi supplementari avranno una ricaduta sulla partita di sabato prossimo, forse, sempre a Torino all’Allianz Stadium contro i Campioni D’Italia ?

Si vedrà, anche se sarà esattamente tra una settimana.

Dopo il pareggio dei siciliano il Cagliari è entrato in difficoltà, non ha sfiorato certo di prendere la rete della sconfitta nonostante una grande parata di Cragno nel secondo tempo regolamentare, prima del pareggio. Ma a livello psicologico il doppio errore dell’ex Novara Faragò è stato determinante. Senza quelle due leggerezze la partita sarebbe terminata al 90esimo e il Palermo non avrebbe nemmeno sfiorato la vittoria. La partita era in mano ai sardi, gli errori sulla fascia destra hanno evidentemente destabilizzato tutta la squadra che ha sbandato.

 

Da segnalarsi l’eccessivo nervosismo di Borriello che, sostituito da Cop, ha mandato delle voci non di complimenti, crediamo al tecnico Rastelli. il passaggio del turno aiuterà a dimenticare ?

Si glisserà ?

I giornalisti metteranno il dito nella piaga ?

 

I tempi supplementari finiscono 1-1, nel finale del secondo un tiro di Diego Farias stava per dare ai sardi la rete della vittoria, grande risposta di Posavec.

 

Calci di rigore

PALERMO Jajalo FUORI, Aleesami PARA CRAGNO, Struna RETE, La Gumina RETE,

CAGLIARI – Cigarini RETE, Cop RETE, Sau RETE, Cossu RETE

 

Risultato finale dopo i calci di rigore, incluse le reti nei tempi regolamentari

5-3 per il Cagliari

 

CAGLIARI (4-3-1-2): 28 Cragno; 16 Faragò, 3 Andreolli, 19 Pisacane, 24 Capuano; 18 Barella, 8 Cigarini, 21 Ionita; 10 Joao Pedro (cap.); 22 Borriello, 17 Farias.
A disposizione: 26 Crosta, 29 Daga, 4 Dessena, 7 Cossu, 9 Giannetti, 12 Miangue, 13 Romagna, 20 Padoin, 23 Ceppitelli, 25 Sau, 90 Cop.
Allenatore: Massimo Rastelli.

PALERMO (3-5-2): 12 Posavec; 15 Cionek, 6 Struna, 2 Bellusci; 17 Morganella, 35 Murawski, 8 Jajalo, 18 Chochev, 19 Aleesami; 7 Trajkovski, 30 Nestorovski (cap.).
A disposizione: 1 Belladonna, 22 Pomini, 3 Rispoli, 4 Accardi, 13 Gnahoré, 14 Rolando, 20 La Gumina, 21 Fiordilino, 24 Dawidowicz, 28 Szyminski, 34 Lo Faso.
Allenatore: Bruno Tedino.

Ecco tutti gli altri risultati del 3° Turno della COPPA ITALIA TIM:

Bologna-Cittadella 0-3

Benevento-Perugia 0-4

Brescia-Pescara 1-3

Carpi-Salernitana 3-3 (4-3 dcr)

Pordenone-Lecce 3-2

Spal-Renate 1-0

Chievo-Ascoli 2-1

Crotone-Piacenza 2-1

Sampdoria-Foggia 3-0

Sassuolo-Spezia 2-0

Udinese-Frosinone 3-2

Bari-Cremonese 2-1

 

domani Genoa-Cesena ed H.Verona-Avellino

 

foto Sergio Demuru da Facebook

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks