Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Empoli-Napoli: Campionato Under 19  presso il Centro sportivo Monteboro di Empoli  – 07 ottobre 2019 ore 15:00.

Empoli 1   –  Napoli  1.

Empoli-Napoli: In questa quarta giornata in evidenza Merola il campano che segna sempre contro il Napoli e Vrakas alla seconda marcatura stagionale. 

Alle ore 15:00 di lunedì 07 ottobre, il posticipo valevole per la quarta giornata del  campionato primavera 1. Di fronte Empoli e Napoli rispettivamente con un punto l’Empoli e con tre punti il Napoli dopo le prime tre gare.

Empoli-NapoliLa direzione di gara è affidata al Sig. Matteo Gualtieri di Asti, coadiuvato da Mirco Carpi Melchiorre (AIA di Orvieto) e Andrea Cravotta (AIA di Città di Castello).

Fasi confuse di gioco, con errori dall’una e dall’altra parte fino al 20° di gioco. Proprio al 20° la prima azione di rilievo del Napoli.  Dalla sinistra Palmieri serve Vrakas. Il tiro del napoletano  trova pronto Pratelli che d’istinto salva l’Empoli. Il Napoli ha un buon momento e, proprio in questa fase, ne approfitta l’Empoli con il suo elemento più rappresentativo, Daniele Merola. L’attaccante Campano proveniente dall’Inter, sblocca il risultato al 34°. Sulla destra, gestisce ottimamente la palla e poi rientrando per colpire la traversa. La sfera scendendo supera la linea di fondo per il vantaggio dell’Empoli.

Empoli U19 presso il centro Sportivo Monteboro

Il Napoli cerca di reagire ma la prima frazione si chiude sul vantaggio di uno a zero per i padroni di casa.

La ripresa inizia con un Empoli arrembante volendo chiudere la gara. I partenopei stringono i denti ed al 55° raggiungono l’Empoli sul pari con un penalty realizzato dal N. 10 Vrakas. La massima punizione viene concessa ai partenopei per l’atterramento in area  di dell’azzurro Vianni, da parte del portiere empolese Pratelli.

Napoli U19 presso il P. Iannello.

Dopo il pari e fino a gli oltre quattro minuti di recupero, concessi dal Sig. Gualtieri, è un susseguirsi di emozioni. Sia l’Empoli che il Napoli hanno l’occasione per portarsi in vantaggio. Ma i vari capovolgimenti di fronte non schiodano l’uno a uno che chiude  gara quattro per Empoli e Napoli sul pari.

Così al fischio d’inizio del Sig. Matteo Gualtieri di Asti:

EMPOLI (4-3-1-2): Pratelli; Donati, Matteucci, Viti, Adamoli; Sidibe, Asllani, Belardinelli; Bozhanaj; Merola, Cannavò.

NAPOLI (3-4-1-2): Idasiak; Zanoli, Senese, Manzi; Zedadka, Labriola, Mamas, Vrikkis; Vrakas; Palmieri, Cioffi.

Tecnici: Empoli Antonio Buscè;  Napoli Roberto Baronio.

Marcatori: Merola per l’Empoli e Vrakas per il Napoli.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi