Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo la buona prestazione contro la Grecia, l’Italia si prepara ad affrontare la Bosnia allo Juventus Stadium di Tornio. L’obiettivo è semplice e chiaro: proseguire nella scia di prestazioni e risultati intrapresa dagli azzurri fino a questo momento. Gli azzurri sono a punteggio pieno e primi da soli nel girone, mentre la Bosnia è reduce dalla sconfitta contro la Finlandia. Inoltre Mancini vorrà migliorare la statistica degli attaccanti: infatti l’Italia è la squadra ad essere andata meno a segno con l’attacco.

Mancini dovrà sicuramente fare a meno di Biraghi, costretto a lasciare il ritiro azzurro dopo essersi infortunato al ginocchio sinistro durante un allenamento. Italia, quasi sicuramente, dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 con Sirigu in porta; a destra ci sarà un ballottaggio tra Mancinie e De Sciglio (con il primo favorito) per sostituire Florenzi (non al top), centrali Bonucci e Chiellini, mentre a sinistra agirà ancora Emerson Palmieri. Confermato il trio di centrocampo composto da Barella, Jorginho e Verratti. Al centro del tridente offensivo ci sarà Quagliarella al posto di Belotti, affiancato da Bernardeschi (a destra) e Insigne(a sinistra). Di conseguenza il Gallo e Chiesa dovrebbero quindi partire dalla panchina.

Gli ospiti hanno invece un altro obiettivo: Vincere. Infatti la vittoria è l’unico modo per migliorare una classifica che, al momento, recita quarta posizione a quota quattro punti, due in meno rispetto alla Finlandia seconda. Bosnia chiamata al difficile esame Italia, con Pjanic e compagni però che vorranno fare un’ottima figura.  Lo juventino avrà una maglia da titolare che giocherà nello stadio di ‘casa’, seppur da avversario. Nell’undici titolare con ogni probabilità manderà in campo Prosinecki spazio anche ad altri volti noti della Serie A come Zukanovic e Dzeko.

Di seguito le probabili formazioni: Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Quagliarella, Insigne.

Bosnia (4-3-3): Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Civic; Gojak, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Vrancic.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi