Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il Getafe e la Roma hanno deciso di non prendere parte alle gare in programma domani sera valide per gli ottavi di Europa League.

 

IL GETAFE NON SARÀ A MILANO

L’emergenza Coronavirus minaccia l’Europa, la Spagna per cercare di contenere la diffusione del virus ha bloccato i voli da e per l’Italia. Il Getafe ha scelto di non volare a Milano per disputare la gara contro l’Inter. A dire il vero la decisione sembrava essere stata presa anche prima della diffusione di questo decreto: il presidente degli spagnoli, Angel Torres, da giorni sostiene di non voler andare a Milano. I club spagnoli possono chiedere un permesso speciale al governo per poter volare, ma lo stesso Torres ha detto in un’intervista alla Gazzetta dello Sport di non volerlo fare perché la salute è la cosa più importante. Qualora una delle due squadre non si presentasse alla partita verrebbe eliminata dalla competizione, non esiste la sconfitta a tavolino per 3-0 nelle coppe europee e di conseguenza non si giocherebbe neanche la gara di ritorno. Il presidente degli spagnoli lo sa bene ma non indietreggia “Qualsiasi partita di calcio è meno importante della vita umana. Anche se non gioco contro l’Inter la mia vita continua. Cosa che non è altrettanto certa se mi prendo il Coronavirus. La Uefa può dire ciò che vuole, a me non m’interessa. Io ho passato tutta la vita senza giocare in Uefa e sono arrivato a 70 anni“.

 

Embed from Getty Images

 

LE DECISIONI DELLA UEFA

La UEFA sembra aver sottovalutato la gravità della situazione, sembra di rivedere il caos scoppiato ormai due settimane fa nel calcio italiano. L’organo amministrativo europeo, ad ora, non valuta la sospensione delle competizioni: Champions League ed Europa League, vanno avanti, Euro 2020 si giocherà a giugno. La UEFA è ora in riunione e sta valutando il rinvio a data da destinarsi di Inter – Getafe e anche di Siviglia – Roma. Anche i giallorossi hanno annunciato su Twitter che non andranno in Spagna.

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi