Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Oggi pomeriggio, alle 16:00, si giocherà al St Mary’s Stadium Southampton – Everton: le indicazioni del pre partita e le probabili formazioni.

SOUTHAMPTON – EVERTON, LE INDICAZIONI

Dall’arrivo di Ralph Hasenhuttl, in carica dal 6 dicembre 2018, per il Southampton sono arrivate 4 sconfitte (Cardiff, West Ham, Manchester City e Derby County in FA Cup, ai calci di rigore), 3 vittorie (Arsenal, Huddersfield e Leicester) e 2 pareggi (Chelsea e Derby County), grazie alle quali i Saints sono risaliti fino al 16° posto, con 19 punti.

L’Everton, dall’altra parte, è reduce da 2 vittorie consecutive, con Lincoln (FA Cup) e Bournemouth, che hanno smosso la classifica dopo le brutte sconfitte con Brighton e Leicester. I Toffees occupano il 10° posto con 30 punti, a -2 dal Waford 7°, valevole per la qualificazione in Europa League.

Quello di oggi sarà il terzo scontro stagionale tra Everton e Southampton: dopo l’andata, il 18 agosto 2018, finita 2-1 (Walcott e Richarlison per i Toffees, Ings per i Saints) è arrivato il match di EFL Cup, il 2 ottobre 2018, che è stato vinto ai calci di rigore dal Southampton (1-1 ai tempi regolamentari con le reti di Ings e Walcott).
L’ultimo match al St Mary’s Stadium risale al 26 novembre 2017, finito col risultato di 4-1: gol di Tadic, Austin (doppietta) e Davis per i padroni di casa e di Sigurdsson per gli ospiti.

SOUTHAMPTON – EVERTON, LE PROBABILI FORMAZIONI

Ralph Hasenhuttl dovrà fare a meno di Bertrand, Lemina, Long ed Obafemi, infortunati, e Yoshida, in Coppa d’Asia. Modulo di riferimento sarà il 3-4-2-1: McCarthy riprende il suo posto in porta ai danni di Gunn; Bednarek, Stephens e Vestergaard saranno i difensori; Valery, Hojbjerg, Ward-Prowse e Targett a formare la linea di centrocampo; Redmond ed Armstrong in appoggio alla punta Ings.

Marco Silva dovrebbe confermare in blocco la squadra trionfante contro il Bournemouth, con Calvert-Lewin, nominato miglior U21 inglese della scorsa stagione, che nonostante il gol segnato partirà ancora dalla panchina. Con Jagielka unico indisponibile, la formazione è dunque presto fatta: Pickford in porta; Coleman, Keane, Zouma e Digne in difesa; Gomes e Gueye formeranno la mediana; Lookman e Bernard ancora confermati sulle fasce, con Walcott che sembrerebbe aver perso punti nelle ultime settimane, Sigurdsson sarà il trequartista e Richarlison la prima punta.

Southampton (3-4-2-1): McCarthy; Bednarek, Stephens, Vestergaard; Valery, Hojbjerg, Ward-Prowse, Targett; Redmond, Armstrong; Ings. Allenatore: Ralph Hasenhuttl

Ballottaggi: Ings 65% – Austin 35%, Valery 60% – Soares 40%, Ward-Prowse 60% – Romeu 40%.

Everton (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Digne; Gomes, Gueye; Lookman, Sigurdsson, Bernard; Richarlison. Allenatore: Marco Silva

Ballottaggi: Lookman 60% – Walcott 40%, Bernard 75% – Calvert-Lewin 25%.

ARBITRO: Graham Scott

STADIO: St Mary’s Stadium

CALCIO D’INIZIO: 16:00 (ora italiana)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi