Tottenham vs Everton, le probabili formazioni: esordio da titolare per Cenk Tosun

PUBBLICITA

Nel tardo pomeriggio di oggi al Wembley Stadium sarà la volta di Tottenham vs Everton: indicazioni e probabili formazioni del match.

http://gty.im/902630502

TOTTENHAM VS EVERTON, LE INDICAZIONI:

Il Tottenham, nonostante stia vivendo un campionato al di sotto delle aspettative iniziali (5° a -3 dal 4° posto), è in un buon momento di forma, venendo da 4 vittorie (Burnley, Southampton, Swansea e Wimbledon) ed 1 pareggio (West Ham) nelle ultime partite, con l’ultima sconfitta il 16 dicembre scorso contro il Manchester City (4-1).

L’Everton, 9° in classifica, non può dire altrettanto, dato che dopo l’avvento di Allardyce sembrava ci fosse stata la svolta, invece i risultati delle ultime partite hanno riportato i Toffees sulla Terra: 3 sconfitte consecutive (Bournemouth, Manchester United e Liverpool) e 2 pareggi (WBA e Chelsea), prima di ritrovare l’ultima vittoria, il 18 dicembre, contro lo Swansea per 3-1.

L’ultima partita tra Spurs e Toffees all’ormai vecchio White Hart Lane è datata 5 marzo 2017, con un pazzo 3-2 che porta le marcature di Kane (20° e 56°) ed Alli (92°) per i padroni di casa, e di Lukaku (81°) e Valencia (93°) per gli ospiti.

TOTTENHAM VS EVERTON, LE PROBABILI FORMAZIONI:

Mauricio Pochettino ed il suo Tottenham con il classico 4-2-3-1: Lloris tra i pali; Aurier, Sanchez, Vertonghen e Davies a formare la linea difensiva; Dier e Sissoko gli schermi davanti la difesa; Eriksen, Alli e Son sulla trequarti alle spalle di Harry Kane. Infortunati Winks, Rose ed Alderweireld, che torneranno tutti a disposizione del manager entro metà febbraio.

Sam Allardyce ha intenzione di far esordire dal 1° minuto il nuovo tanto chiacchierato acquisto Cenk Tosun, costato circa 27 milioni di euro, nel 4-5-1 con cui i Toffees scenderanno in campo a Wembley: Pickford in porta; Kenny, Jagielka, Holgate e Martina saranno i difensori; a centrocampo, da destra verso sinistra, Bolasie, McCarthy, Schneiderlin, Rooney e Sigurdsson, con in avanti l’unica punta che sarà Tosun, forte comunque del sostengo che gli verrà dato dalle fasce. Indisponibili Baines, Coleman, Funes Mori, Gueye e Keane.
Tornando a Tosun, che ha già segnato al Tottenham con la maglia del Besiktas durante l’edizione 2014-2015 dell’Europa League, Allardyce ha confessato di avere grandi aspettative, considerando il turco uno dei migliori attaccanti del panorama europeo.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Sissoko; Eriksen, Alli, Son; Kane. Allenatore: Pochettino

Ballottaggi: Sissoko 65% – Wanyama 35%.

Everton (4-5-1): Pickford; Kenny, Holgate, Jagielka, Martina; Bolasie, McCarthy, Schneiderlin, Rooney, Sigurdsson; Tosun. Allenatore: Allardyce

Ballottaggi: Jagielka 70% – Williams 30%, McCarthy 60% – Davies 40%, Tosun 75% – Calvert-Lewin 25%.

ARBITRO: Craig Pawson

STADIO: Wembley Stadium

CALCIO D’INIZIO: 18:30 (ora italiana)

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Lettere, trovati 33 chili di marijuana nella vegetazione

La scoperta a Lettere Stamattina nel comune di Lettere, si è svolta un'operazione congiunta dei Carabinieri della stazione locale e della sezione operativa di Castellammare...

Nuova scossa ai Campi Flegrei, i dettagli

La terra si muove ai Campi Flegrei I Campi Flegrei hanno fatto i conti una nuova scossa sismica ieri pomeriggio poco prima delle 18:00; chiaramente...

Afragola, ancora un infortunio mortale sul lavoro

É precipitato da un'altezza di 3 metri. Non c'è stato nulla da fare. É accaduto ad Afragola

Clamoroso Napoli, De Laurentiis non aspetta più, Mazzarri sulla via dell’esonero, pronto Calzona

De Laurentiis ha deciso, via Mazzarri, dentro Calzona Sono ore frenetiche nel club azzurro: Aurelio De Laurentiis stamattina dovrebbe incontrare Francesco Calzona per cercare di...

Ultime Notizie

PUBBLICITA