Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

F.c Marsala 1912 presentati il Tecnico e i nuovi giocatori azzurri

F.c Marsala 1912: Davanti a circa 200 persone, negli accoglienti locali del Monumento ai Mille, il Marsala Calcio ha presentato ai tifosi, alla stampa e alla città, il nuovo tecnico Nicola Terranova e gli ultimi cinque arrivati in casacca azzurra. E precisamente, in ordine di tempo: Maiko Candiano, Davide Lo Cascio, Salvatore Federico, Yvan Inzoudine e Rosolino Celesìa. L’evento è diventato un’occasione per fare il punto sul “momento” azzurro.
– Ci davano tutti per morti – ha voluto sottolineare il Presidente Domenico Cottone – ci indicavano come una società alla deriva, con i giocatori pronti alla fuga. E invece siamo ancora tutti qua, più forti di prima. Con numerosi giocatori che fanno a gara per venire a Marsala –
Lo afferma con orgogliosa soddisfazione, il Presidente. Conscio del fatto che la navicella è stata rimessa prontamente in rotta, verso quella salvezza che è sempre stato l’obiettivo primario della stagione. Per poter programmare la prossima, “sperando che non ci siano corazzate come il Bari o il Palermo”, con tutti i crismi adatti a un campionato di vertice.
L’esperienza del Presidente Onorario Enzo Russo ha poi rimarcato quanto detto, evidenziando ancora una volta, con tutto rispetto per le altre società, il valore e il blasone del Marsala. Che sì va rispolverato al più presto, ma che resta sempre punto di riferimento per il movimento calcistico del mezzogiorno d’Italia. Il ringraziamento a Vincenzo Giannusa ha chiuso un’epoca per aprirne un’altra.
Acclamato a gran voce, come tutti i calciatori presenti, da un pubblico contento di vedere ancora sventolare il nostro vessillo e incoraggiato a gran voce dai rappresentanti del gruppo ultras “Vecchie Maniere”, Nicola Terranova è intervenuto dichiarandosi felice di essere finalmente approdato sulla panchina azzurra.
– Questo è un progetto a lunga scadenza – ha messo in risalto il tecnico – e farò di tutto per mandarlo in porto. Siamo uno staff ambizioso. Un gruppo ambizioso. Posso assicurare il mio impegno totale e quello dei ragazzi, votati al sacrificio e alla dedizione verso i nostri colori. Nessuno di noi si tirerà indietro e tutti assieme conquisteremo quella salvezza che farà da trampolino di lancio per l’immediato futuro –
Entusiasti, i cinque neoarrivati, hanno detto la loro al microfono del sempre bravo Peppe Caruso, istrionico conduttore della serata.
Candiano ha ribadito la sua affezione alla città di Marsala, al cui richiamo “non si riesce a resistere”. Lo Cascio s’è detto entusiasta, dopo l’effimera esperienza di due anni addietro, di poter dimostrare il suo valore senza lesinare energie. Mentre gli emozionatissimi Federico, Inzoudine e Celesìa hanno mostrato una gran voglia di iniziare per dare il loro contributo alla causa.
Alla fine cori e applausi per tutti.

Fonte F.c Marsala 1912

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi