Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Il Milan va a Firenze dopo la vittoria col Bologna

Gennaro Gattuto e Timoué Bakayoko: pace fatta. Almeno per ora e all’apparenza. Il Milan tra poche ore sarà ospite al Franchi per la delicata trasferta con la Fiorentina e non ha certo il tempo di mettersi a fare la guerra tra le mura di casa. Depositata dunque l’ascia di guerra (o almeno messa da parte), i rossoneri cercano di dare continuità alla sofferta vittoria ottenuta contro il Boglona lunedì scorso, ma devono farlo senza lo squalificato Paquetà (3 turni, ndr) e l’assente Lucas Biglia, alle prese con l’ennesimo infortunio stagionale. A centrocampo dunque spazio al gigante francese, che nonostante gli screzi avuti col tecnico calabrese, dovrebbe partire senza sorprese dal primo minuto, lasciando Josè Mauri nuovamente in panchina nonostante la buona prestazione contro il Bologna. A fare la mezz’ala, invece, sarà Calhanoglu, con Borini che prenderà il suo posto sull’out offensivo di sinistra. In difesa, infine, torna Romagnoli dopo la squalifica.

Questa la probabile formazione rossonera:


(4-3-3)
Donnarumma G.; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.
All. Gennaro Gattuso

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks