Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Fiorentina-Inter: Pareggio dei viola nei minuti di recupero contro l’Inter, che sia la volta buona per ripartire e tornare a vincere.

FiorentinaInter: Ieri sera, presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze, si è giocata la partita FiorentinaInter, valida per la 16^ giornata di Serie A.

Negli ultimi sette precedenti giocati a Firenze, la Fiorentina ha totalizzato 3 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, l’ultima dell’Inter risale alla stagione 2013/2014.

Si parte, Inter che parte meglio e si vede già da subito, infatti al 8′ trova il vantaggio con Borja Valero dopo un passaggio perfetto di Brozovic, goal dell’ex che per rispetto non esulta, 0-1 per i neroazzurri. Partita che si mette in salita per i viola , che però reagisce e prova a rimettere il risultato sul pari al 15′ con Badelj, il quale fa partire un tiro da fuori area che sarebbe finito all’incrocio, ma Handanovic con una grande parata salva la propria porta. Al 39′ Lautaro Martinez segna il raddoppio per l’Inter ma il VAR rivede l’azione e decide di annullare il goal per un fuorigioco millimetrico di Lukaku, si resta sullo 0-1. Passano 2′ e Dragowski fa una grandissima parata su un colpo di testa di Lukaku al 43′.

Ci saranno 3′ di recupero dove però non ci saranno azioni importanti. Terminano così i primi 45′ con un’Inter che gioca meglio ma non troppo rispetto alla Fiorentina .

Inizia il secondo tempo, viola che approfittano della stanchezza dell’Inter, visto anche le assenze in campo e per la partita di Champions League giocata martedì. Al 59′ hanno una buona occasione con Boateng che stacca bene di testa ma spedisce la palla sopra la traversa. Al 63′ Lautaro colpisce benissimo di testa ma palla che termina di poco fuori sul palo di destra, neroazzurri sfortunati e viola ancora salvi. Dragowski fa un’altra grande parata al 72′, sempre su Lukaku, il quale si libera bene dalla marcatura in area ma calcia troppo centralmente. Passano i minuti e si arriva al recupero, saranno 6′.

Al 92′ l’Inter perde palla con Godin a centrocampo e parte il contropiede viola con Vlahovic che da posizione quasi impossibile trova il pareggio, con un Handanovic che quasi non si aspettava un tiro da quella posizione, 1-1.

Non ci saranno altre occasioni, l’arbitro decreta così la fine della partita.

Pareggio importante da parte della Fiorentina , che dopo questa serie negative di sconfitte ritorna a fare punti in campionato. Gara non bella dei viola, ma alla prima vera occasione di tutta la partita trova il goal del pareggio nei minuti finali.

Viola che ora devono pensare alla partita di venerdì sera contro la Roma, prendersi i 3 punti così da chiudere questo 2019 in bellezza.

Davide Silvestri

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi