Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Fiorentina – Inter: Domani sera, presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze, alle ore 20:45, si disputerà Fiorentina – Inter, valida per la 16^ giornata di Serie A.

Fiorentina Inter: La squadra di Mister Montella arriva da una sconfitta in casa del Torino per 2-1. Quella di domenica scorsa è stata la quarta sconfitta di fila, sembra che dopo un paio di partite positive ora la squadra viola sia tornata nel suo periodo negativo. Sicuramente l’assenza di Ribery in mezzo al campo si sente eccome, ma un giocatore non può condizionare così tanto le prestazioni di una squadra. L’ultima vittoria è quella contro il Sassuolo per 1-2 e risale al 30 Ottobre, ed era la 10^ giornata.

Domani sera avranno l’occasione di tornare alla vittoria battendo l’Inter, che è prima in classifica è vero, ma con la sfida disputata martedì sera in Champions League arriverà a Firenze non al meglio e dovranno approfittarne, così da tornare alla vittoria. I tifosi viola non accetteranno un’altra sconfitta, quindi gli uomini di Mister Montella dovranno impegnarsi molto per prendersi i 3 punti.

Non sarà comunque una partita facile, ma dalla loro parte avranno tutto lo stadio che li sosterrà fino alla fine per caricarli e tornare alla vittoria. Attualmente occupano il tredicesimo posto con 16 punti in classifica.

Sotto verranno riportate le probabili formazioni e la completa terna arbitrale.

ULTIMO PRECEDENTE

25^ giornata di ritorno di Serie A stagione 2018/2019 Fiorentina – Inter 3-3 (De Vrij aut. 1′ (F); Vecino 6′, Politano 40′, Perisic 52′ (I); Muriel 74′, Veretout rig. 90’+11′ (F)).

DESIGNAZIONE ARBITRALE

Arbitro: MARIANI

Assistenti: SCHENONE – VIVENZI

IV uomo: GIACOMELLI

VAR: MAZZOLENI

AVAR: PAGANESSI

Le probabili formazioni fino ad ora sono le seguenti:

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Badelj, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic. ALLENATORE: Montella.

Indisponibili: Ribery (infortunio).

Dove seguire il match: Sky Sport

Davide Silvestri

Per le notizie sull’Inter spazio al collega Ivano Cotticelli

L’Inter deve riprendersi dopo lo shock dell’eliminazione dalla Champions League che in diverse situazioni è stato un crocevia negativo della stagione. Tuttavia quest’anno le circostanze sembrano essere cambiate, su tutte il fatto di trovarsi in testa alla classifica, e possiamo affermare quasi con certezza che Conte saprà trarre anche benefici da questa sconfitta. Il tecnico oggi non ha tenuto la consueta conferenza stampa per via di una lettera pubblicata sul Corriere dello Sport qualche giorno fa.

Non ci sono grosse novità riguardo gli infortunati (Sanchez, Gagliardini, Asamoah, Barella e Sensi) che resteranno tutti indisponibile per la trasferta di Firenze. L’ex Sassuolo in settimana è tornato a lavorare col pallone e sulla carta potrebbe recuperare prima della sosta natalizia anche se dovrebbe prevalere la voglia di non rischiarlo. Si proverà a recuperare fino all’ultimo Candreva, vittima di mal di schiena. I nerazzurri dovrebbero scendere in campo con la stessa identica formazione che ha perso contro il Barcellona.

PROBABILE FORMAZIONE:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Borja Valero, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez. ALLENATORE: Conte.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Bastoni, Lazaro, Dimarco, Agoume, Politano, Esposito.

A cura di Ivano Cotticelli

Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi