Forte: ” Contro ogni polemica e per il bene della squadra”

Francesco Forte, portiere della Viterbese, chiarisce sui social alcuni punti

Nelle ultime ore ho letto molti commenti e post che riguardano ciò che avevo scritto dopo la gara vinta con il Bisceglie sui miei social network. Volevo precisare che quanto scritto non era riferito ai nostri tifosi e chiedo scusa a chi si è sentito offeso dalle mie parole. Spesso quando si scrive sui social prevale l’istinto e si viene fraintesi. Ciò che ho postato era legato alla vittoria ottenuta in campo e alla voglia che ho di giocare per questa maglia.
Al fischio finale della gara contro il Trapani sono andato subito negli spogliatoi, senza recarmi con i compagni sotto la Curva Nord. So che ai tifosi è dispiaciuto, ma ero veramente arrabbiato con me stesso. Non volevo offenderli con il mio gesto perché so quanto tengono a questi colori, basta pensare a tutti i chilometri che fanno per darci supporto in trasferta. Inoltre, so che i tifosi, se hanno detto cose su di me durante la gara con il Bisceglie, lo hanno fatto in tono goliardico. La vittoria ottenuta è stata come una liberazione, tutti noi volevamo fortemente i tre punti e archiviare il pareggio ottenuto contro il Trapani e le sconfitte subite. Stiamo lavorando tutti i giorni per migliorare e onorare questa maglia storica. Contro ogni polemica e per il bene della squadra, “Dai Viterbo carica”

Foto Facebook

Print Friendly, PDF & Email