Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Il Milan alla conquista del quarto posto; ma quante assenze a Genova

Qualche settimana fa questa partita l’avremmo presentata come uno scontro tra bomber, quali Krzysztof Piatek e Gonzalo Higuain. Oggi, invece, è presentata come l’esatto contrario. Destino incrociato ma diverso per i due attaccanti, con il primo promesso sposo rossonero (nonché squalificato) e l’altro in fuga dalla medesima maglia, che anche con su scritto “Higuain”, ha compiuto il suo maleficio. Tornando al match di oggi, che si disputerà nell’insolito e scomodo orario delle 15 (di un lunedì), Gennaro Gattuso non potra contare, oltre che sull’argentino, neanche su Romagnoli, Kessie e Calabria. Al loro posto sono dunque pronti Musacchio, Borini e Abate. Quest’ultimo è favorito su Conti, mentre con l’inserimento di Borini, sarà Calhanoglu a scalare nel ruolo di mezz’ala.

Questa la probabile formazione del Milan:


(4-3-3) 
Donnarumma G.; Abate, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Paquetà, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Cutrone, Borini.
All. Gennaro Gattuso

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi