Il mercato “immobile” del Napoli – Ostigard firma per il club partenopeo

PUBBLICITA

Il 9 Luglio è iniziato ufficialmente il ritiro del Napoli a Dimaro (ritiro che proseguirà poi a Castel di Sangro). Tuttavia, almeno prima della conferenza stampa di Giuntoli, l’entusiasmo dei tifosi era a dir poco sotto le scarpe. Complice anche alcune partite del Napoli a dir poco disastrose. Una su tutte, la sconfitta contro l’Empoli quando, in sette minuti, si passò dallo 0 2 per gli azzurri al 3 a 2 per l’Empoli.

La rabbia dei tifosi, in quel momento, era giustificata. Ma, ad oggi, si scade nel ridicolo. Infatti una buona fetta di tifosi partenopei, in barba a quanto accaduto in questi anni, ha deciso che il Napoli avrebbe venduto tutti i calciatori. Insigne (che, da prassi, da male del Napoli è diventato il salvatore perduto), Mertens, Fabian Ruiz, Koulibaly, Osimhen.

http://gty.im/1397366135

Ad oggi però il mercato “Immobile” del Napoli ha dato alla squadra: Kvaratskhelia, Anguissa (riscattato), Oliveira, Juan Jesus (rinnovo). E, oltre ad un’offerta di 6 milioni all’anno per cinque anni per Koulibaly, Giuntoli ha chiuso un altro colpo. Ovvero Ostigard, ormai ex calciatore del Brighton, è futuro difensore del Napoli. In termini pratici sarà un rimpiazzo di Tuanzebe (anche se di fatto l’ex Arsenal non ha mai giocato).

http://gty.im/1240506138

Alla squadra inglese andranno subito cinque milioni di euro più altri quattro fra un anno, e al calciatore andranno due milioni e mezzo annui per tre anni. Le visite mediche sono previste fra tre giorni a Napoli. Non male per una squadra che è destinata ad indebolirsi.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Il Perseo di Benvenuto Cellini, il particolare nascosto

Come spesso accade, le opere d'arte celano segreti o messaggi da ricercarsi nell'ovvietà estetica. Ecco cosa cela il Perseo di Benvenuto Cellini

Morta infermiera in servizio al Cardarelli

La donna era in servizio al Cardarelli quando ha accusato un malore. Angela Bocchetti, 64 anni, figura emblematica del reparto di Medicina interna 3 dell'ospedale...

Casalnuovo, vasto incendio in un palazzo, l’intervento dei pompieri evita il peggio

A Casalnuovo ha preso fuoco un appartamento al secondo piano di un palazzo. Un incendio è scoppiato in una palazzina a via Vernicchi, Casalnuovo, provocando...

La Fiorentina vince a Salerno

Salernitana, sconfitta con la Fiorentina per 2-0 Serie B ad un passo

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA