D’Ambrosio e Nainggolan allontanano le pretendenti al terzo posto interista

L’Inter torna al successo in casa battendo per 2-1 la Sampdoria con le reti di D’Ambrosio e Nainggolan, per i doriani ha segnato Gabbiadini.

 

Spalletti sceglie il 4-2-3-1, Gagliardini la spunta su Vecino e Joao Mario; 4-3-1-2 per Giampaolo con Tonelli in difesa al fianco di Andersen, in attacco Defrel e Quagliarella. Al 5’ Perisic va vicino al goal con un colpo di testa deviato in corner da Audero. 60 secondi dopo grande lancio di Gagliardini per Lautaro che tira di sinistro, blocca Audero; grande avvio dell’Inter. A metà tempo cresce la Sampdoria che prova a rendersi pericolosa: in seguito ad un corner e dopo varie deviazioni Handanovic respinge una palla che si avvicinava pericolosamente alla sua porta. Alla mezz’ora circa Dalbert tenta di far venire giù San Siro tentando una conclusione a volo di sinistro dopo un cross di Brozovic che esce di un paio di metri. Successivamente sponda di Lautaro Martinez per Nainggolan che sfiora l’incrocio dei pali con un interno sinistro a volo; è una partita molto aperta e divertente. A 10 minuti dall’intervallo grande chance per Saponara che però calcia molto male anche se aveva l’attenuante di essere molto defilato. Poco dopo Audero rischia una frittata clamorosa facendosi sfuggire dalle mani un tiro debole di Perisic, ma alla fine il portiere doriano riesce a riprendere la sfera prima che finisca in porta. Il primo tempo si chiude a reti bianche, ma buona parte del pubblico interista ha apprezzato la prova dei padroni di casa. 

 

http://gty.im/1125472429

 

Dopo soli 35 secondi dall’uscita dagli spogliatoi, Defrel impegna Handanovic col destro, il capitano nerazzurro è attento e sventa il pericolo. Milanesi vicino al vantaggio due volte: cross rasoterra di Perisic per Lautaro che centra Murru quasi sulla linea, sulla ribattuta Gagliardini non riesce ad indirizzare verso la porta. Al 66’ cross di Murru per Quagliarella che di testa manda alto di pochissimo. Un minuto dopo Politano ci prova con la sua classica azione che lo vede partire da destra per poi rientrare verso il centro e calciare di sinistro, palla che manca il bersaglio non di molto. È un ottimo momento per l’Inter che però deve fare i conti con un buon Audero che si supera anche sul destro di precisione di Perisic. Al 74’ i nerazzurri passano in vantaggio: grande giocata di Perisic che mette in mezzo un pallone su cui si fionda D’Ambrosio che segna in scivolata. Ma l’1-0 dura solo 60 secondi perché il neo-entrato Gabbiadini pareggia immediatamente con un bel diagonale rasoterra di sinistro. Al 78’ la Sampdoria libera male e Nainggolan riporta avanti i suoi con un tiro a volo; è 2-1. La squadra di Spalletti gestisce bene il risultato nei minuti immediatamente successivi, soffre un po’ più del dovuto nel recupero, riuscendo però a portare a casa la vittoria targata D’Ambrosio Nainggolan.

 

http://gty.im/1125481393

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Premier League i voti della stagione 2024 la magia del Mago Emery

  Premier League i campioni sono sempre i Citizens che alzano ben tre trofei ma l'Aston Villa si regala un campionato da favola. L'Everton da...

In costiera amalfitana torna la circolazione con targhe alterne

In costiera amalfitana per diminuire il caos e tenere sotto controllo la circolazione delle auto, ritorna la circolazione a targhe alterne dei veicoli. Questo sistema di circolazione verrà applicato per i mesi estivi, da giugno ad ottobre.

Annunciato sciopero Eav per giovedì 30 Maggio

Per giovedì 30 Maggio 2024 sarà previsto uno sciopero di quattro ore. Lo scioperò potrà causare disagi per coloro che usano i mezzi gestiti dalla società per spostarsi.

L’ultima generazione di smartphone 2024: innovazioni e tendenze

L'ultima generazione di smartphone 2024: innovazioni e tendenze tra tecnologia e design.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA