Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Inter-Benevento 4-0 le pagelle: Eriksen disegna calcio, Lautaro lotta e rompe il digiuno, Lukaku arrotonda il punteggio, difesa inoperosa.

L’Inter cala il poker contro il Benevento in una gara senza storia. I nerazzurri rispondono alle vittorie di Milan e Juventus, proprio i bianconeri sono i prossimi avversari in Coppa Italia martedì.

 

INTER-BENEVENTO 4-0 LE PAGELLE

HANDANOVIC s. v. inoperoso.

SKRINIAR 6,5: gli attaccanti del Benevento creano poco e allora lui decide di fare qualcosa di buono anche in impostazione, come il bel cambio di fascia per Perisic. (Dal 74’ DE VRIJ s. v.). 

RANOCCHIA 6,5: rischia di fare rigore in un contatto con Lapadula ma se la cava con esperienza. È l’unico grattacapo di una serata piuttosto tranquilla. 

BASTONI 6: ha veramente poco da fare in termini di marcature e chiusure difensive.

HAKIMI 6: è molto vivace sulla fascia destra ma spreca una buona chance di testa. 

BARELLA 7: corre tantissimo e sradica  un numero incredibile di palloni dai piedi degli avversari, esce in anticipo per rifiatare in vista dei prossimi impegni. (Dal 64’ VIDAL s. v.).

ERIKSEN 7: anche in posizione più arretrata sa sempre cosa fare col pallone, i suoi calci piazzati sono sempre una minaccia come la punizione che genera l’autorete di Improta. Splendido anche il lancio per Hakimi, colpisce la traversa con un sinistro deviato e tenta senza successo il goal olimpico. 

GAGLIARDINI 6: fa tanta interdizione e serve l’assist per il secondo goal. (Dall’81’ SENSI s. v.). 

PERISIC 5,5: non sempre salta l’avversario diretto, quando lo supera sbaglia l’ultima scelta. 

LUKAKU 7: nel primo tempo si vede poco in termini di occasioni da rete ma fa il solito grande lavoro per la squadra. Nella ripresa segna il terzo ed il pregevole quarto goal. (Dall’81’ PINAMONTI s. v.). 

LAUTARO MARTINEZ 7: bella azione personale, recupero palla compreso, conclusa con un tiro di poco impreciso. Spreca una buona occasione sul finire del primo tempo ma si fa perdonare abbondantemente ad inizio ripresa col goal del 2-0 e l’assist per la terza rete. (Dal 74’ ALEXIS SANCHEZ 6,5: appena entrato mette in mostra la sua grande visione di gioco col grande assist per il poker di Lukaku). 

STELLINI 7: oggi è lui a sostituire Conte squalificato. La sua squadra gioca molto bene segnando nei momenti giusti. La gara si mette ben presto su binari favorevoli e lui può sfruttare i minuti finali per far rifiatare chi ha giocato tanto. 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x