" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Domani sera a San Siro si gioca Inter – Cagliari, gara secca valida per gli ottavi finali di Coppa Italia. non è previsto massiccio turnover.

 

QUI INTER

Sono giorni frenetici in casa Inter tra campo e mercato. Incassato il pareggio contro l’Atalanta, già domani i nerazzurri torneranno in campo per la Coppa Italia contro il Cagliari; per quanto riguarda il calciomercato i milanesi attendono risposte sul fronte Eriksen-Vidal. La Coppa Italia potrebbe essere la via più semplice per ritornare ad alzare un trofeo, dato il numero esiguo di partite; ma in società, proprio per l’inseguimento ai nomi altisonanti sopra-citati, si sogna qualcosa di più grande pur senza manifestarlo pubblicamente. Conte non farà grande ricorso al turnover come spesso accaduto in questa competizione, specie nei primi turni. Coloro che hanno giocato di più riposeranno ma ci sarà chi dovrà fare gli straordinari come il capitano HandanovicBrozovic Lautaro Martinez. Verranno concesse chance importanti a RanocchiaValentino Lazaro Sebastiano EspositoSkriniar e l’ex Barella dovrebbero giocare perché erano assenti contro i bergamaschi in quanto squalificati. Da valutare quanti minuti nelle gambe hanno Vecino ed Alexis Sanchez, mancheranno Gagliardini appiedato dal giudice sportivo e gli infortunati Asamoah D’Ambrosio.

 

Embed from Getty Images

 

QUI CAGLIARI (A cura di Francesco Pietroluongo)

Dopo il Milan in casa, l’Inter a San Siro per la Coppa Italia, in diretta su RAI UNO. In un momento così difficile per la compagine rossoblu, quattro sconfitte consecutive con Lazio, Udinese, Juventus e sabato col nuovo Milan dello svedese Ibra, non ci voleva un avversario così complicato.

Perché poi, oltre ad esserci Lukaku (o Lautaro) e compagni, ci si mettono gli infortuni e la rosa ridotta al minimo.

Sabato pomeriggio, inoltre, era data per certa l’assenza di Cragno tra i pali del Meazza per la Coppa mentre da ieri sembra che, al contrario, il ragazzo di Fiesole sia di nuovo arruolabile.

Ma non è dato certo che il tesserato rossoblu difenderà la porta al posto di Olsen o se addirittura potrà essere Rafael a farlo.

I dubbi persistono, forse solo domani mattina in conferenza, o stasera, Maran darà notizie al riguardo.

Comunque sia, come al solito, largo alle seconde linee in entrambe le formazioni, un pò di riposo per Simeone, Nainggolan e Rog nel Cagliari.

 

Embed from Getty Images

 

PROBABILI FORMAZIONI INTER – CAGLIARI:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Lazaro, Borja Valero, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro Martinez, Esposito. All.: Conte.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Lykogiannis, Klavan, Walukiewicz, Pellegrini; Ionita, Oliva, Nandez; Castro; Cerri, Joao Pedro. All.: Maran.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami