Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia: Il warm up di Mastalli

Juve Stabia, nella giornata di ieri, il Capitano delle vespe, Alessandro Mastalli e’ intervenuto in Sala Stampa. Il talento scuola Milan, ha suonato la carica per la prossima difficile sfida contro il Trapani. Per lui e’ arrivata anche la convocazione a Cittadella, una sorte di warm up in vista delle prossime sfide. Il centrocampista inoltre ha scaldato i motori giocando anche con la primavera, insomma il suo rientro in campo e’ vicino:

“Sto bene dopo l’infortunio. Ci stiamo allenando alla grande, queste sconfitte ti fanno riflettere e ti aiutano a farti capire cosa manca per raggiungere il traguardo finale.”

Inizia cosi’ il Mastalli Pensiero, come riporta la conferenza stampa dei canali ufficiliali della societa’ del Viale Europa.

Mastalli non sa dire di preciso quando scendera’ nuovamente in campo con la prima squadra ma ovviamente si augura che possa esordire presto in prima squadra, magari anche con uno spezzone di partita. Ovviamente il giocatore va gestito ed il suo rientro dovra’ avvenire per gradi, come succede praticamente sempre nel mondo del calcio.

Poi il capitano torna sulla partita di sabato:

” Al Tombolato e’ stata una partita no. Fabio Caserta e’ molto arrabiato per questa brutta prestazione ma puo’ capitare un pomeriggio amaro. Adesso il gruppo sta lavorando per la prossima importante sfida contro il Trapani. Sabato vogliamo fare una grande partita.

Purtroppo, argomento del momento non e’ il calcio o la politica ma l’allarme CoronaVirus, che purtroppo sta colorando le pagine dei giornali e delle Tv. Un problema serio con molti eventi ed attivita’ cancellate o limitate. Mastalli commenta anche questa brutta situazione:

” Ci comporteremo secondo le regole dettate. Non bisogna farsi prendere dal panico.”

Curiosita’:

Alessandro Mastalli e’ quasi pronto per tornare in campo in maniera definitiva. Una curiosita’, il giocatore ha parlato a due anni esatti dal goal al Lecce allo stadio Via del Mare. Il giorno 25 febbraio del 2018 le vespe vinsero una partita storica a casa della capolista scrivendo una delle pagine piu’ ricche della sua storia recente.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi