Juve Stabia Marco Meli ” Ho capito che si poteva raggiungere Itaca già da un po’ di tempo”

Juve Stabia abbiamo raggiunto il centrocampista dai goal pesanti Marco Meli, l’uomo caldo della mediana gialloblu . Il calciatore ci racconta il momento bellissimo e non solo:

Ci puoi raccontare la tua “Descrizione di un attimo” per citare una canzone dei Tiromancino alias il momento post vittoria?

“Dopo la vittoria, ho avuto un emozione incredibile: forte e bellissima che mi ha pervaso per tutto il corpo e mi ha fatto stare bene…fino a farmi venire i brividi”.

Quando hai capito che il gioco si faceva interessante e si poteva raggiungere Itaca?

“Ho capito che si poteva raggiungere Itaca già da un po’ di tempo, perché siamo una squadra compatta e organizzata. Diamo sempre il meglio e combattiamo fino alla fine”.

Ti senti il calciatore dai goal pesanti ed importanti?

“Questo non spetta a me dirlo, ma in partita cerco sempre di dare il massimo e qualche volta è arrivato anche il goal, con mia grande soddisfazione”.

Su Mister Pagliuca ci puoi raccontare un aneddoto, una curiosità un qualcosa che vi ha dato energia o un sorriso?

“Il mister ci ha dato tanta energia, è un grande motivatore che ha fatto sì che noi ragazzi ci unissimo sempre di più. Infatti, ogni volta prima delle partite, ci ha sempre chiesto il massimo per far sì che questo sogno si avverasse”.

Dal punto di vista personale come ti stai trovando a Castellammare di Stabia?

“A Castellammare di Stabia mi sono trovato bene fin da subito, grazie anche alla gente che è cordiale e accogliente. E poi il mare è bellissimo, mi fa incantare”.

Sei stato uno dei grandi attori di questo colpo di teatro. A chiusura di sipario a chi va la tua dedica?

“La mia dedica va soprattutto alla mia famiglia che mi ha sempre appoggiato e sopportato anche nei momenti più difficili. Colgo l’occasione per ringraziarli e abbracciarli.”

Si ringrazia Marco Meli per il tempo concesso per questa intervista

Si ringrazia l’ufficio stampa della SS Juve Stabia per disponibilità e cortesia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Atalanta-Bayer Leverkusen probabili formazioni

Per la finale di Europa League si affrontano l'Atalanta di Gian Piero Gasperini e il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso allo Stadio Aviva Stadium...

Napoli gli azzurri non vincono nemmeno l’ultima

Napoli finisce il campionato degli azzurri senza Europa. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo L'ultima gara di campionato non regala nessuna emozione...

Massa Lubrense, in arrivo La Tavola dei Trecento

A Massa Lubrense si è svolta una conferenza stampa di grande importanza, finalizzata a valorizzare la tradizione culinaria "Lubrense". Presso S.Maria dell'Annunziata, si è...

Detti napoletani: “Fernì a pisci fetienti”, cosa significa?

Fernì a pisci fetienti, quando la discussine prende una brutta piega

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA