Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Da Mandragora a Pjaca, passando per Sturaro ed altri nomi. Una panoramica generale.

Mercato Juventus: trattativa lunga col Genoa

I contatti tra la Vecchia Signora ed il Grifone non si sono conclusi con il passaggio in maglia strisciata di Perin, terzo nome nuovo per Allegri dopo Spinazzola e Caldara.

Il club rossoblu è infatti interessato a due esuberi della Juventus. Trattasi di Mandragora, appena tornato dal prestito con il Crotone, e Sturaro, presumibilmente ultima scelta con l’approdo (ancora non ufficiale) di Emre Can a Torino.

Embed from Getty Images

Beppe Marotta aveva tentato l’inserimento del centrocampista sanremese già nell’acquisizione per Perin, ma il discorso è stato poi rimandato.

Per Mandragora invece sarebbe l’occasione giusta di riconferma in Serie A. Buona infatti la sua permanenza calabrese, seppur culminata con la retrocessione dei Pitagorici.

Mercato Juventus: Pjaca carta di scambio, ma c’è altro…

Ma è la lista degli attaccanti quella più ricca di partenti. Il primo tra questi pare Pjaca. Dopo i sei mesi in Germania, allo Schalke04, si vocifera un suo inserimento in varie trattative.

Prima è stato proposto, insieme ad un conguaglio economico, per Milinkovic-Savic alla Lazio. Stessa formula sarebbe stata offerta per l’arrivo di Cancelo dal Valencia: giocatore + soldi per l’ex Inter.

Embed from Getty Images

Altro elemento da piazzare altrove è Favilli: la dirigenza della Continassa lo ha riscattato per 7 milioni, ed ora spera di rivenderlo facendo miniplusvalenza. Interessante ad oggi Chievo, Empoli, Spal e lo stesso Genoa.

In ultimo Cerri, che è vicino all’Entraicht Francoforte. I 19 gol in 35 presenze con la maglia del Perugia, in prestito, hanno attirato i tedeschi, pronti a sborsare una cifra intorno ai 10 milioni.

Fonte immagine principale: pagina Facebook ufficiale della Juventus
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi