Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Per le interviste di Magazine Pragma, abbiamo raggiunto in esclusiva per i nostri lettori l’ex difensore di Empoli e Juve Stabia Samuele Romeo che ci ha detto la sua sul futuro e sui Mondiali.

Mondiali: quale squadra ti ha sorpreso maggiormente e quali sono state secondo te le squadre flop di questo campionato del mondo?
Allora parto col dire che sono sempre stato un tifoso della Francia mi hanno sempre affascinato i loro colori e soprattutto una città come Parigi è un incanto e quindi spero vincano il Mondiale. Per quanto riguarda le squadre flop, ha deluso tanto l’Argentina: una situazione incomprensibile e allo stesso tempo si vedeva anche poca collaborazione tra di loro.

Quale squadra vedevi favorita all’inizio del Mondiale e quale vedi favorita ora tra Francia e una tra Croazia ed Inghilterra?
Per me la favorita è sempre stata la Francia ed alla vittoria del Mondiale vedo favorita la Francia.

Messi o Ronaldo? Da che parte si schiera Samuele Romeo? Come giudichi il trasferimento di CR7 alla Juventus?
Messi è il calcio, l’invenzione, la purezza nell’accarezzare la palla ed inventare la giocata perfetta e singola per applaudirlo sino a domani. Ronaldo potenza, forza, tenacia, diciamo più completo se vogliamo parlare di professionista esemplare! Quindi scelgo Ronaldo ma è una bella lotta comunque.
Cr7 alla Juve porterà spettacolo in tutti gli stadi d’Italia e a parere mio vedremo sempre tutti gli stadi colmi di gente però il calcio spagnolo non è quello italiano, dovrà confrontarsi con la tattica e la bravura dei nostri difensori italiani ma lui è un fenomeno ed abbiamo detto tutto.

La Juve Stabia sembra aver superato ormai gli ostacoli per quanto riguarda l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Conoscendo Manniello, secondo te, costruirà (seppur in poche settimane) nuovamente una squadra competitiva nonostante tutte le difficoltà oppure ci dobbiamo aspettare un campionato in cui si lotterà per la semplice salvezza?
Conoscendo Manniello allestirà una squadra che potrà sempre dire la sua tra le posizioni alte della classifica, non dimentichiamoci che quest’anno molti tifosi erano suscettibili sull’organico della Juve Stabia ma sai il calcio regala sorprese e Caserta assieme ai ragazzi hanno fatto un campionato eccellente.

Un parere personale di Samuele Romeo sul presidente Manniello?
Persona di cuore. Il primo tifoso della Juve Stabia, il primo a soffrire se qualcosa non va. Diciamo che ho instaurato un gran rapporto con lui calcisticamente e fuori dal campo, gli voglio bene.

Passiamo al tuo futuro. Dove giocherà Samuele Romeo durante la prossima stagione? Sono già arrivati dei contatti con altre squadre?
Diciamo che sto valutando varie situazioni ma una fra tante è la squadra di Giovanni Tedesco, l’Hamrun Spartans militante nella massima serie maltese. Mi affascinerebbe l’idea di essere allenato da lui perché so che un grande professionista e grande allenatore e poi perché vorrei provare un esperienza lontano dall’Italia, sai qui ti fanno già sentir vecchio, ci sono troppe regole sui giovani. Con loro ho già un discorso che stiamo portando avanti e spero si concluda.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi