Register
A password will be e-mailed to you.

Juve Stabia vs Messina. Al Menti arriva il Messina e mister Di Napoli lancia dal primo minuto l’ ex Mileto. Solo panchina per gli altri ex di giornata Burzigotti e Martinelli. La Juve Stabia, invece, scende a trazione anteriore con Diop, Del Sante e Nicastro.

La cronaca di Juve Stabia vs Messina

Primo tempo

Al pronti via occasione per la Juve Stabia con Diop che calcia in maniera troppo tenera. Al 6′ alla prima occasione passano gli ospiti: Giorgione lancia, Scardina raccoglie e fa Juve Stabia vs Messina 0-1. Proteste degli Stabiesi che reclamano un fallo di mano.

La mazzata fa salire di giri le Vespe che vanno vicine al pareggio con Polak che di testa colpisce il palo, sulla respinta Diop non riesce a trovare la palla della gloria. Altro giro, altra occasione per la Juve Stabia: tiro-cross di Del Sante, Diop calcia su Berardi ma sulla ribattuta, Nicastro colpisce il secondo legno di giornata da due passi. 

21′: Tiro al volo di Vagenin che colpisce un palo clamoroso. Sugli sviluppi del corner, Tavares si gira e calcia a colpo sicuro: Russo fa una paratissima e salva la comitiva.

Minuto 38. Segnali di risveglio da parte della Juve Stabia che sfiora il goal con Nicastro, bravo a calciare al volo un pallone difficile. Sul ” The caldo” il Messina effettua la prima sostituzione: il portiere Berardi alza bandiera bianca, al suo posto il numero 12 Addario. Il Messina è fortunato e la conferma arriva sul morire del primo tempo con Lisi che colpisce il terzo legno per la Juve Stabia, il quarto della partita.

Secondo tempo

La ripresa inizia con Lorenzo Burzigotti in campo al posto di Barilaro ed al minuto 46′ Vgenin grazia Russo da pochi passi. Risposta Juve Stabia con Del Sante che sfiora il pareggio con una bella azione personale.
La sfortuna perseguita la Juve Stabia: Al minuto 69′ Izzillo calcia a colpo sicuro, ma colpisce Nicastro.

Finalmente la fortuna sorride alle vespe che pareggiano al minuto 75. Fusca “placca” Diop in piena area e si prende un penalty che Favasuli trasforma. Juve Stabia vs Messina 1-1. Altro giro e succede l’incredibile. Fusca colpisce la palla con la mano e stesso copione , stesso attore, altro rigore e Favasuli firma il sorpasso. Juve Stabia vs Messina 2-1

Il nervosismo è padrone della partita e Nicastro esalta i riflessi di Addario che si supera con una paratissima. Maiorano viene espulso dalla panchina per protesta. Al minuto 95, Fortino tenta il tiro dell’ “Ave Maria” ma Russo si supera.
Juve Stabia vs Messina finisce 2-1.

Che cuore per la Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi