Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

JUVE STABIA IN VANTAGGIO ALLO SCADERE

Padalino sceglie il 4-3-3, della vecchia guardia presenti solo capitano e vice, ovvero Mastalli Troest, per il resto formazione imbottita di giovani; 3-5-2 per Pelati. Primo squillo della Tritium: cross perfetto di Caferri che trova Marzegli marcato non benissimo da Codromaz, il colpo di testa dell’attaccante biancazzurro viene deviato molto bene in corner da Lazzari. I biancazzurri, poi, sfiorano il vantaggio con Personè che non riesce ad approfittare di un errore di Lazzari: il portiere stabiese sbaglia un controllo facile ma rimedia evitando il goal con un tackle in scivolata. Dopo la mezzora si svegliano le vespe guidati dalla tecnica messa in mostra da Golfo. Il numero 11 prima realizza un bel traversone su cui però Guarracino non riesce ad arrivare e successivamente propizia l’1-0. Rete che arriva al 45′: Golfo calcia addosso a Miori ma sulla ribattuta Aldè mette nella porta sbagliata. 1-0 per la Juve Stabia all’intervallo.

MASTALLI DECIDE LA GARA

Le vespe pigiano sull’acceleratore nei primi minuti del secondo tempo andando vicino al goal in ben 3 occasioni. Miori neutralizza i tiri di Golfo prima e Della Pietra poi con due interventi prodigiosi, in mezzo a queste due chance c’è la traversa colpita da Grimaldi con un tentativo sbagliato di cross. Caferri prova quindi a rispondere con un bel destro che termina alto di poco sopra il sette. Al quarto d’ora di gioco circa Golfo si mette in proprio ma la sua conclusione dal limite finisce alta di poco sopra la traversa. Al 24′ Codromaz regala palla a Personè che calcia violentemente, ma il pallone termina sugli spalti. 12 minuti dopo la Tritium pareggia con Marzeglia che appoggia in rete da pochi passi. I gialloblù pagano qualche errore di troppo commesso dalla propria difesa nella fase di costruzione della manovra dal basso. Il risultato di 1-1 dura però solo 3 minuti perché al 39′ Mastalli riporta in vantaggio la Juve Stabia con un grandissimo destro dalla distanza che finisce la sua corsa sotto l’incrocio dei pali; è 2-1, risultato con cui si chiude la gara. 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks