" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Francesco Moriero, e’ il nuovo allenatore della Cavese

La sua carriera

A novembre 2006 allena l’Africa Sports National, in Costa d’Avorio. Rientrato in Italia nel 2007 diviene allenatore del Lanciano, serie C1. L’esperienza dura solo un anno: la squadra abruzzese, penalizzata di 8 punti,finisce in zona play-out.

Il 9 giugno 2008 diventa allenatore del Crotone, Lega Pro Prima Divisione, con cui il 21 giugno 2009 ottiene la promozione in Serie B.

Il 24 giugno 2009 diventa allenatore al Frosinone, con contratto biennale. Viene esonerato a 4 partite dalla fine del campionato, dove comunque il Frosinone riesce a salvarsi. Coi laziali si avvale della collaborazione del conterraneo Luigi Garzya come allenatore in seconda[18]. La squadra si trova in lotta per evitare la retrocessione; il 25 aprile 2010, a seguito della pesante sconfitta 4-1 subita a Bergamo dall’AlbinoLeffe che manda il Frosinone ai margini della zona retrocessione, è esonerato.

Il 27 settembre 2010 è ingaggiato dal Grosseto, sostituendo l’esonerato Luigi Apolloni, nella speranza di risollevare la squadra del presidente Camilli dai bassifondi in classifica. Il 13 gennaio 2011, a seguito della sconfitta esterna con l’Atalanta 2-0, col Grosseto a un punto dalla zona retrocessione, è esonerato.

Il 27 settembre 2011 è chiamato al Lugano per sostituire Alessandro Pane; chiude la stagione al 5º posto, non ottenendo la promozione in Super League.

Il 27 giugno 2012 torna al Grosseto, con contratto annuale. Il 1º ottobre 2012 è esonerato. Con Moriero il Grosseto parte con -7 in classifica per una penalizzazione subita dalla società, ottenendo in 7 gare una sola vittoria, 4 pari, 2 sconfitte.L’11 febbraio 2013 è richiamato sulla panchina toscana,arrivando a fine campionato ultimo in classifica, retrocedono in Lega Pro. Il 30 maggio rescinde il contratto.

Il 30 giugno 2013 è ingaggiato dal Lecce, squadra della sua città natale, con contratto di un anno e opzione per il secondo in caso di promozione in Serie B. Debutta il 4 agosto 2013 in Lecce-Santhià 3-0, 1º turno di Coppa Italia. Sei giorni dopo la squadra è eliminata dalla competizione dopo la sconfitta 4-0 col Parma. Moriero non ha la squadra al completo facendo esordire molti giovani di buone speranze. In campionato l’inizio è

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami