Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

La Juniores Frattamaggiore e’ uno spettacolo

La Juniores U19 della Asd Frattamaggiore Calcio vince 3-1 contro i pari etá del Villa Literno e sale a quota 32 punti in classifica.

Il Racconto a firma dell’Ufficio Stampa della societa’:

Dopo sedici turni, i nerostellati occupano la seconda posizione alle spalle dell’Afro Napoli United U19, che ha battuto le Aquile Rosanero Caserta e si é portato a 37 punti. Un ottimo posizionamento per la cantera della Frattese che oggi ha dato prova delle sue enormi potenzialitá. I goal di Bosco, Bernelli e Silvestre S. hanno steso il Villa Literno e regalato una vittoria, che solleva il morale e carica l’ambiente prima del match di cartello contro la Juniores dell’Afragolese.

LA GARA – Iniziata alle ore 15 di oggi pomeriggio, la gara tra le Juniores di Asd Frattamaggiore Calcio e Villa Literno si é disputata tra le mura del “Damiano”, impianto sportivo che ospita gli impegni casalinghi dei giovani nerostellati. Sin dalle prime battute i padroni di casa hanno dimostrato la loro superioritá tecnico-tattica, tenendo meglio il campo ed amministrando il gioco. A testimonianza del netto predominio territoriale, i locali sono passati in vantaggio al minuto 32 grazie alla rete di Bosco P. Il numero 9 nerostellato, innescato da un assist perfetto di Bernelli, vero e proprio regista offensivo, si é portato davanti al portiere avversario e lo ha trafitto con una conclusione precisa. Si va negli spogliatoi sull’1-0, parziale che premia gli sforzi fatti dalla Frattese ed il buon numero di occasione create dalla cantera nerostellata.
Ad inizio ripresa lo spartito non cambia ed i padroni di casa entrano con il piglio giusto, ma una leggerezza in disimpegno del portiere locale favorisce gli ospiti, che ne approfittano e segnano il goal del pareggio. Ristabilita la paritá, Ferrara & co. si rimboccano le maniche e reagiscono da grande squadra: non passano nemmeno due minuti dalla rete del momentaneo 1-1 che lo stesso Ferrara pennella un cross sulla testa di Bernelli D., che impatta bene e spedisce la sfera in rete. Frattese nuovamente in vantaggio e protagonista di una reazione rabbiosa, grazie alla quale ha ripreso in mano la partita. Tuttavia un altro colpo di scena ostacola i nerostellati: Bosco, giá ammonito, viene espulso dal direttore di gara per non aver concesso la distanza necessaria all’estremo difensore avversario. Il centravanti locale, dunque, lascia anzitempo il campo per decisione alquanto dubbia ed i suoi restano in 10. Nonostante l’inferioritá numerica, i padroni di casa gestiscono il vantaggio e anche grazie all’ottimo lavoro di Lucarelli M. addormentano il gioco. I locali riescono ad archiviare definitivamente la pratica a due minuti dal 90′ quando il subentrato Costanzo A. dribbla un avversario, riesce ad arrivare sul fondo dell’out mancino e scarica all’indietro per Silvestre S. che, di prima intenzione, fa partire un destro potente e preciso, su cui nulla puó il portiere ospite. La mezz’ala nerostellata timbra il cartellino e porta il risultato sul definitivo 3-1. La Juniores della Frattese torna a vincere e lo fa in bello stile, convincendo in ogni zona di campo. La solida linea difensiva ha concesso davvero poco agli avversari, eccetto per lo svarione del portiere, che ha regalato il momentaneo vantaggio. In mezzo al campo Porzio L. e Ferrara F. hanno giganteggiato ed abbinato qualitá e quantitá, smistando tanti palloni e vincendo altrettanti contrasti, mentre in avanti l’estro e la fantasia del tridente ha fatto la differenza. Anche i subentrati hanno dato una grossa mano, facendosi trovare pronti ed a disposizione della squadra. Unica nota stonata di giornata l’espulsione, forse troppo severa, di Bosco, che sará costretto a saltare il big match contro l’Afragolese U19 in programma il prossimo turno. Dunque i giovani nerostellati vincono e convincono, tenendo ben saldo il posizionamento play-off. La sfida d’alta quota contro i rossoblù di settimana prossima sarà fondamentale per capire le reali ambizioni di una squadra che sta facendo bene e sta dimostrando di poter dire la sua. Forza ragazzi, uniti si vince!

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi