La storia è stata scritta, Santa Maria La Carità è in Eccellenza

PUBBLICITA

La storia è stata scritta, Santa Maria La Carità è in Eccellenza

 

L’aquila per la ventiquattresima giornata vola in quel di Barano dove l’attende la formazione isolana che è alla ricerca di punti importanti per la rincorsa alla salvezza

Il Tecnico dei Sammaritani deve fare a meno del suo bomber che non è della gara perché diffidato e scende in campo con il 4-2-3-1 : Inserra, D’oriano, Russo, Gargiulo, De Caro, Marasco, Apuzzo, Vollero, Tarallo, Formisano, Talia.

Il Barano di Mister Lubrano schiera : Trani,Lubrano, Trani M, Formisano,Annunziata,De Simone, Di Meglio, Conte, Sorbo, Cantelli e De Luise.

I Padroni di casa fin da subito fanno capire che non sarà una passeggiata e già al 3’ percursione sulla sinistra , l’esterno dei locali arriva in area ma la conclusione viene ribattuta dalla difesa sammaritana.

Dopo tre giri di lancette sono ancora quelli in bianconero a creare i pericoli maggiori, Conte salta il suo diretto avversario arriva in area ma trova la deviazione di Inserra che appostato sul suo palo non sbaglia.

Al quarto d’ora sono però gli ospiti a gonfiare la rete , Talia dal limite dell’area spara ma trova la parata dell’estremo difensore del Barano , sulla ribattuta il più lesto è Tarallo che da due passi fa 0-1

È ancora Tarallo al 25’ che sul versante destro stoppa appoggia a Formisano al limite dell’area ma trova un attento Trani tra i pali.

Al 34’ Talia prova una delle sue, la mattonella è quella che più volte ha fatto alzare i decibel del comunale ma la traiettoria è alta.

Nell’ultimo minuto disponibile del primo tempo il Barano pareggia i conti , al 44’ Sorbo deve solo appoggiare in rete .

Dopo un minuto di recupero , si va negli spogliatoi sul risultato di 1-1

 

Inizia la seconda frazione e sono ancora i locali a creare i pericoli , al 49’ Conte se ne va sulla destra conclude ma Inserra devia in corner .

Mister Durazzo pesca nel mazzo di carte , Blasio e Fortunato per Vollero e Russo

L’occasione più ghiotta per gli ospiti è al 16’ Talia vola sul versante destro disegna per Tarallo sul secondo palo che non ci arriva per un soffio.

Le emozioni fino al 45’ sono ben poche , l’arbitro concede quattro minuti di recupero , è nel primo di questi che arriva la doccia gelata , calcio piazzato dalla destra , Inserra esce sulla palla vagante ma non riesce a bloccare , è 2-1

Finale non dei migliori per la capolista indiscussa del girone B , ma dal Piccolo arriva di Cercola arriva il risultato che fa felici tutti , i locali battono la seconda della classe .

Santa Maria La Carità è per la prima volta nell’olimpo del calcio campano.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Protezione Civile Campania avviso di Allerta Meteo

Protezione Civile Regione Campania arriva un avviso di Allerta Meteo   ALLERTA METEO GIALLA PER TEMPORALI Su tutta la Campania piogge e temporali dalla mezzanotte fino alle...

Juve Stabia dalla B alla B passando per Francavilla

  Juve Stabia il campionato della squadra di Guido Pagliuca non è ancora terminato. Mancano 180 minuti al Game Over finale e poi sarà SuperCoppa. Domani...

Cybersecurity: le più grandi violazioni di dati della storia e lezioni apprese

Cybersecurity: le violazioni di dati e gli incidenti più clamorosi

Tecniche di phishing più comuni e come evitarle

Tecniche di phishing: come evitarle e non incappare in frodi online

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA