Maury: Parla il doppio ex di Perugia e Juve Stabia

Maury a MP: ” Juve Stabia serve tempo, che ricordi a Perugia”

Donovan Maury ex Capitano della Juve Stabia con un passato al Perugia, racconta le impressioni di questo inizio di stagione in casa vespe ed il suo ricordo in terra umbra.

Intervista di Gianluca Apicella per Magazine Pragma:

La Juve Stabia è partita male in questa stagione. Subito fuori dalla Coppa Italia e zero punti in classifica. Cosa serve per far tornare il sorriso?

Non vuole dire niente c’è tempo ancora, ci sta da lavorare. Anche il nostro primo anno di B siamo partiti malissimo eppure…

Come giudichi la campagna acquisti delle vespe?

Ci sono della gente competente che ha fatto quello che reputava giusto per il bene della Juve Stabia. Le vespe sicuramente non hanno il budget di certe altre piazze. Ma sono sicuro che prima o poi le scelte della società pagheranno.

Il prossimo impegno è contro il Perugia. Sarà una gara a senso unico oppure pensi che la Juve Stabia possa fare risultato?

Perché dovrebbe essere a senso unico?! Il calcio si gioca 11 contro 11 , nessuna partita è vinta ne persa prima di giocarla! Ci sara da lottare da soffrire sicuramente, ma sono certo che non sara’ a senso unico.

Nel Perugia gioca Diego Falcinelli. Tu lo conosci, che cosa ti senti di dire su questo bravo calciatore?

Beh che dire su Diego? È un ragazzo stupendo una brava persona. Poi sul calciatore non tocca a me giudicare, parla quello che sta facendo! Un arma in più per il Perugia.

Nella tua carriera oltre alla Juve Stabia anche il Perugia. Che ricordi hai in terra Umbra?

Perugia è stata una tappa un pochino particolare per me, ero giovane (19 anni) mi sono ritrovato da solo senza parlare una parola di Italiano. E’ stato difficile. Pero’ ho dei bellissimi ricordi e ancora tanti amici che vado a trovare appena posso. Era serie A ho giocato solo in coppa Italia Ed ho fatto qualche panchina in campionato-

Il campionato è appena iniziato e si sapeva che non sarebbe stato semplice. Secondo Maury cosa serve alla Juve Stabia per far esplodere la scintilla vincente?

Il Menti, è li che deve scoppiare la scintilla. Deve accadere quella partita di «guerra» che ne esce tutta Castellammare vincente insieme alla loro squadra.

Ci vuole un Romeo Menti tutto unito per fare tremare qualsiasi squadra!!!

Un grosso in bocca al lupo e un abbraccio a tutti

Si ringrazia Donovan Maury per il tempo concesso per questa intervista


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Last Exile – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Last Exile è ambientato sul pianeta Priester, dove esistono due nazioni in perenne guerra fra loro: Anatore e Disith. Entrambe le nazioni dipendono da una terza fazione neutrale, la Gilda, che fornisce ad ambo le parti la tecnologia necessaria per sopravvivere. infatti l'unico modo per spostarsi è affidato a navi di varia dimensione e forma. Claus e Lavi sono due ragazzi orfani che vivono nella nazione di Anatore e vivono facendo i corrieri usando le Vanship, veicoli biposto retro futuribili. Per caso i due si trovano costretti a scortare una bambina, Alvis, sulla misteriosa nave da Guerra "Silvana". Questo li porterà a vivere un'avventura che coinvolge tutte è tre le fazioni

Sant’ Antonio Abate altra conferma

Sant' Antonio Abate altra conferma in casa giallorossa per il prossimo campionato Il Sant’Antonio Abate 1971 è lieto di annunciare il rinnovo del contratto con...

Sant’Antonio Abate continua l’avventura del capitano

Sant' Antonio Abate ci sarà il continuo del matrimonio con Giuseppe Esposito. Il comunicato stampa ufficiale Il Sant’Antonio Abate 1971 è lieto di annunciare il...

Torino ufficiale Paolo Vanoli

Torino è ufficiale il matrimonio con Mister Paolo Vanoli. Il dettaglio nel luogo comunicato stampa ufficiale Torino Football Club è lieto di annunciare che dal...

ULTIME NOTIZIE

Sant’ Antonio Abate altra conferma

PUBBLICITA