Milan-Sampdoria 1-0, le pagelle dei rossoneri

PUBBLICITA

Il Milan aggancia il 6° posto: le pagelle della partita con la Samp

E’ del Milan lo scontro europeo contro la Sampdoria. I rossoneri giocano una grandissima partita e portano a casa tre punti importantissimi per la rincorsa all’Europa. A decidere la gara è un gol di Giacomo Bonaventura che, su assist di un ispiratissimo Calabria, segna la sua quinta rete in campionato. La squadra allenata da Gattuso sale così a 41 punti e aggancia il 6° posto in classifica.

DONNARUMMA 6 – Mai impegnato seriamente dagli attaccanti blucerchiati. Più sicuro nelle uscite rispetto alle altre volte e bravo con i piedi, dove viene spesso chiamato in causa.

CALABRIA 7,5 – La fascia era praticamente in suo possesso, doppia fase impressionante. Dato il giusto equilibrio alle chiusure difensive a elle sovrapposizioni su Suso, con il quale ha duettato a meraviglia.

BONUCCI 6,5 – Chiusure ottime e fraseggio perfetto, ma con qualche lancio lungo sbagliato di troppo. Peccato inoltre per il gol annullato.

ROMAGNOLI 6,5 – Stesso compito del compagno. Fraseggio ben manovrato e sempre pronto a chiudere gli avversari. Imponente poi il fisico con cui ha contrastato Duvan Zapata durante la partita.

RODRIGUEZ 5,5 – Il rigore sbagliato per fortuna non ha inciso sul risultato finale e, cosa più importante, nemmeno sulla sua prestazione. Partita giocata con sufficienza dello svizzero, anche se forse un po’ troppo macchinoso in certe situazioni.

MONTOLIVO 6 – Si ritrova a dover coprire un ruolo non facile, ovvero quello di vice Kessie. Anche se in campo il Milan è sceso ufficialmente con il 4-3-3, la doppia presenza di Biglia e Montolivo metteva in mostra quasi un 4-2-3-1, con l’ex Fiorentina impostato più come smista palloni che uomo inserimento. (Locatelli s.v)

BIGLIA 7 – Partita perfetta dell’argentino. Zero passaggi sbagliati e altrettanti palloni persi, con una protezione della palla davvero eccellente.

BONAVENTURA 7,5 – Ecco la qualità che ci si aspetta da lui: inserimenti, pressing e giocate di classe. Fa quasi il Kessie della situazione. E’ lui infatti il match winner della serata, con il quale regala al Milan tre punti importantissimi.

SUSO 7 – Praticamente un copia e incolla per lui e Calhanoglu. E’ incantevole il modo in cui i due si scambiano palla da una fascia all’altra per eludere il pressing della Sampdoria, e sono altrettanto straordinarie le qualità tecniche messe in mostra da entrambi negli uno contro uno, dove non hanno praticamente mai fallito un dribbling.

CUTRONE 6 – Non riceve molti palloni buoni da poter buttare dentro, ma la cattiveria che lo contraddistingue lo ha portato spesso a mettere difficoltà alla retroguardia blucerchiata. Di certo, non esce senza sudare la maglia. (Andrè Silva 6,5)

CALHANOGLU 7 – Vedere commento Suso. Prende anche una traversa e avrebbe siglato l’assist per il 2-0, poi annullato, firmato da Bonucci.

GATTUSO 8 – Imposta la gara in modo perfetto, ovvero sviluppando il gioco sulle fasce, punto debole ormai risaputo della Sampdoria di Giampaolo. Un mental coach di primo livello, poi, in occasione del rigore sbagliato da Rodríguez, il quale viene prontamente sollevato dal tecnico rossonero e riportato sul binario giusto per andare a vincere la partita. Rischiosa ma indovinata infine la scelta di mettere Montolivo e non Localtelli a fare il vice Kessie, sapendo che avanzando Bonaventura avrebbe ottenuto quasi un 4-2-3-1. Ottimo anche l’inserimento di André Silva.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Juventude Stabia l’ultimo ballo del campionato

  Juventude Stabia finisce una stagione importante per la squadra gialloblu. Il focus sull'ultima di campionato come recitano i canali ufficiali della società: Ultima giornata di...

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: i dettagli

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: incontrerà il presidente di Marina di Stabia Giovanni Battista La Mura.

Automazione nel settore manifatturiero: le trasformazioni delle ultime tecnologie

Automazione nel settore manifatturiero: come si sono evolute le tecnologie che hanno trasformato profondamente le fabbriche di tutto il mondo.

Juve Stabia pareggio per gli under 16

Juve Stabia pareggio per gli Under 16. La nota della società Under 16, Juve Stabia-Fermana 2-2: il tabellino del match Allo stadio “San Michele” di Pomigliano...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA