Napoli 6 grande!

Napoli da impazzire in Champions League. Di Gianfranco Piccirillo

#AjaxNapoli1a6 La gara tra due squadre blasonate come Ajax e Napoli ha onorato alla fine più Maradona che Cruijff al quale è intitolato lo stadio, ma è stata comunque bellissima, intensa e spettacolare. Già nel primo tempo a parte qualche passaggio a vuoto in difesa, che ha facilitato il gol del vantaggio di Kudus, fortunato nella deviazione finale, ma ben organizzato comunque nello sviluppo dell’azione, il Napoli ha annichilito la squadra olandese allenata da Schreuder. Spalletti ha indovinato le scelte, preferendo schierare Olivera e Lozano e confermando Raspadori, che assieme a De Lorenzo ha regalato gol e giocate splendide, meglio ancora di quanto fatto vedere in nazionale nelle ultime gare. Il pareggio e il raddoppio sono stati realizzati entrambi di testa, il primo su assist di Olivera per Raspadori e il secondo su intuizione di Kvaratskhelia su angolo per Di Lorenzo e sono stati splendidi per preparazione ed esecuzione. Prima del terzo gol di Zielinsky lo stesso calciatore polacco manca la definizione per la bella parata di Pasveer su altra deliziosa giocata di Lozano, stasera in forma strepitosa forse perché come ex attaccante del PSV Eindhoven ha sentito molto la gara con l’Ajax. L’esperto portiere olandese in precedenza ha chiuso bene su Kvaratskhelia, ritardando il gol del georgiano, che sarebbe comunque venuto nella ripresa, ma la forza straordinaria di questo Napoli si esprime nella determinazione e nella qualità che sta dimostrando il centrocampo con la sapiente regia di Lobotka e l’esplosivita’ di Anguissa, che serve pure degli assist al bacio per i compagni. Infatti Zielinsky trova il riscatto all’errore precedente e realizza a fine primo tempo il terzo gol, dopo aver raccolto la giocata proprio del camerunense e superato con precisione il portiere, finalizzando una meravigliosa ripartenza. Non c’è scampo per l’Ajax nemmeno nella ripresa perché Anguissa regala subito la palla della doppietta a Raspadori e, prima ancora che comincino i turni dei cambi, Kvaratskhelia deposita alle spalle di Pasveer la palla del quinto gol, dopo averla ricevuta da Raspadori al termine di un magnifico scambio. Spalletti dopo aver inserito ad inizio ripresa Ndombele al posto di Zielinsky fa respirare anche Raspadori e il georgiano, toccato duro dai difensori olandesi, inserendo Simeone ed Elmas al loro posto. Il Napoli prima e dopo l’espulsione di Tadic per doppia ammonizione dopo i falli su Kvaratskhelia ed Elmas avrebbe potuto segnare ancora con Rrhamani, Simeone e Lozano. Non appena entra anche Gaetano per il bravissimo Lobotka arriva comunque il meritato sesto gol di Simeone, che fulmina Pasveer su felice intuizione di Ndombele e Spalletti può permettersi di fare debuttare in Champions Zanoli al posto di Di Lorenzo, che pure avrebbe potuto fare la doppietta come Raspadori. Lo stesso Elmas ha avuto l’opportunità di segnare sia su calcio piazzato, che su azione con un tiro molto ben assestato, che fa la barba al palo. Insomma è stata una serata storica per il Napoli, che stabilisce il suo punteggio record per una gara di Champions League e, considerando anche la clamorosa occasione di Ndombele sventata da Pasveer sulla traversa, sarebbe potuto essere ancora più ampio. In ogni caso vincere 6-1 in casa dell’Ajax carica di entusiasmo, ma anche di responsabilità una stagione, che può essere magnifica non solo in campionato, ma anche nella più importante e prestigiosa competizione calcistica europea. L’ultima osservazione la voglio fare sulla squadra olandese, che in un periodo difficile sia nel suo campionato che in Champions, potrebbe concedere spazio non solo ai giovani del suo tradizionale e sempre eccellente vivaio, ma anche all’attaccante della nazionale italiana under 21, Lorenzo Lucca, tesserato ad inizio stagione, ma finora quasi mai utilizzato.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Angri si porta a casa un ex Savoia

Angri calcio la società annuncia un importante colpo di calciomercato. È fatta per Petricciuolo. Il comunicato stampa ufficiale che annuncia Mariano Petricciuolo.   Attaccante esterno, eclettico con...

Reina è del Como, torna in A l’ex Napoli

Reina torna in Serie A. Il portiere ex Napoli e Liverpool ha spostato il Como. Reina ufficiale. Il comunicato stampa della società Como 1907 è lieto...

Angri è fatta per un nuovo giocatore

Angri calcio arriva un nuovo centrocampista Il comunicato stampa ufficiale 𝗖𝗔𝗥𝗧𝗘 𝗦𝗔𝗜𝗗 𝗠𝗛𝗔𝗡𝗗𝗢 𝗣𝗥 𝗜𝗟 𝗖𝗘𝗡𝗧𝗥𝗢𝗖𝗔𝗠𝗣𝗢 𝗔𝗡𝗚𝗥𝗘𝗦𝗘 Nuovo rinforzo per il centrocampo grigiorosso. Conclusa un’altra trattativa che...

Sebastiano Esposito ritrova la Serie A

Sebastiano Esposito è un nuovo giocatore dell' Empoli. Lo ha comunicato la società toscana con un lungo comunicato apparso sui canali ufficiali. È ufficiale il...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA