NEW MODICA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 3-1

NEW MODICA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 3-1

UN NEW MODICA CON PIÙ VOGLIA BATTE CON MERITO UN REAL SIRACUSA BELVEDERE SOTTOTONO

NEW MODICA: Gianchino, Cassibba, Basile, Pitino, Blandino, Buscema, Eugenio Sammito, Fusca, Caccamo, Novello (ST 27′ Kebbeh), Pecorari (ST 34′ Stefano Sammito). A Disp: Giannì, Gianmarco Galfo, Nino Galfo, Adamo, Spadaro. All. Calogero La Vaccara.

REAL SIRACUSA BELVEDERE: Cerruto, Iacono, Pasqualicchio, Quarto, Cristian Saraceno, Zagami, Miraglia, Messina (ST 10′ Greco), Maieli (ST 10′ Germano), Ruiz, Garofalo. A Disp: Sessa, Mirko Saraceno, Midolo, Sillah, Correnti, Montagno. All. Danilo Gallo.

ARBITRO: Silvio Fazio di Agrigento.
ASSISTENTI: Antonino Alessio di Paola di Catania e Vincenzo Donzello di Siracusa.

Ammoniti: Miraglia, Ruiz, Greco (Real Siracusa Belvedere).
Espulso: Sammito Eugenio per doppia ammonizione (New Modica)

RETI: PT 1′ Caccamo, 53’ Novello, 80’ Miraglia, 81’ Kebbeh.

Modica – Un bel Modica batte con merito il Real Siracusa Belvedere.
La gara si è messa subito in discesa per i padroni di casa che dopo appena 30” dal fischio d’inizio passano in vantaggio. Caccamo ruba palla a metà campo e serve sulla sinistra Novello che s’invola in area, arriva sul fondo e crossa basso proprio per Caccamo che mette alle spalle di Cerruto. Al 11′ Fusca ci prova dal limite, Cerruto con una mano alza sulla traversa e mette in angolo. Al 18’ Fusca ci prova ancora dalla distanza, ma il suo tiro deviato da un difensore assume una traiettoria a pallonetto che si perde di poco alta sulla traversa. Al 20′ si fa vedere in avanti anche la formazione ospite con Iacono che dalla sinistra scodella in area per il colpo di testa di Miraglia che si perde di poco fuori.
Al 26′ punizione dal limite di Quarto, con Gianchino che in tuffo alla sua destra blocca.
Nella ripresa al primo affondo il Modica trova il raddoppio. Pitino conquista palla e serve Caccamo che scarica a sinistra per l’accorrente Novello che entra in area e batte Cerruto per il raddoppio rossoblù.
Il Real Siracusa Belvedere prova a reagire e al 32′ Ruiz riprende una respinta della difesa modicana e dal limite lascia partire un tiro insidioso che Gianchino in tuffo devia in angolo. Al 34’ altro tiro di Germano parato con sicurezza a terra dal giovane guardiapali rossoblù.
Al 35’ gli ospiti accorciano le distanze con Miraglia che servito in area con un sinistro al volo non lascia scampo all’incolpevole Gianchino.Il Modica non si abbatte e al 38′ ristabilisce le distanze con Kebbeh che con un pallonetto supera Cerruto in uscita e deposita in rete a porta sguarnita. Complimenti al New Modica, per il Real Siracusa Belvedere una prova opaca al di sotto delle aspettative, adesso testa alla prossima partita per un pronto rilancio.

Fonte Ufficio Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia Paret-Peintre la curiosità

Giro D'Italia Valentin imita il fratello Aurelien, che nel 2023 aveva vinto proprio in Campania. Nessun problema per Tadej Pogacar, saldamente in Maglia Rosa La...

Campi Flegrei ancora interessati dal bradisismo, le ultime scosse

Un terremoto di magnitudo 2.9 è stato registrato alle 3.30 di stanotte del mattino nei Campi Flegrei, precisamente in mare nella zona di Lucrino....

Addio a Franco Di Mare

È morto il giornalista Franco Di Mare. Ad annunciarlo la famiglia con una nota

A Napoli, un’infermiera aggredita da una paziente in attesa della visita

Avviene l'ennesima aggressione al personale sanitario dell'Ospedale del Mare d Napoli Ad essere stata aggredita è un'infermiera, da parte di un paziente che attendeva il suo turno per una visita medica.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA