" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Campionato Nazionale Serie D girone I 24/03/2019 ore 15:00

Comunale Pasquale Novi di Angri -SA- Nocerina 3 – Sancataldese 3. 

La Nocerina con due errori perde due punti

Classifica dura per le due compagini del girone “I” invischiate nella zona play-aut. Gara sempre incerta che poi alla fine si è conclusa con un pari scoppiettante di tre a tre.

Rammarico maggiore per i padroni di casa. I molossi hanno sbagliato un penaty al 13’ con Pecora e all’86’ una svirgolata in respinta di Caso ha spiazzato un incolpevole Novelli.

Gara in discesa per la Nocerina che dopo la traversa di Orlando, nei primi minuti, al settimo passa in vantaggio con una bella marcatura di Odierna.

Il pari su una decisione molto dubbia del Sig. Longo di Cuneo. Irremovibile il direttore di gara che al 27’ indica il centro campo alle squadre, dopo una bella battuta di Gambino che su rigore spiazza Novelli.

La Nocerina non demorde ed al 44’ Ruggiero vendica l’errore del suo compagno di squadra Pecora, che al 13 fallisce un rigore. Per fallo, poco fuori dall’out di sinistra, viene concessa una punizione. Sulla palla si porta Ruggiero, impeccabile la sua esecuzione che lambisce il palo alla sinistra di La Cagnina e si insacca per il due a uno che chiude la prima frazione di gioco.

La Nocerina in campo

La Nocerina in campo.

La ripresa vede le due squadre molto più lunghe ed anche lo spettacolo ne risente.

La Nocerina gioca meglio in particolare sulla fascia destra dove il giovane Vuolo è molto puntuale nelle chiusure e sereno sui precisi appoggi. Odierna invece rappresenta il fulcro del gioco su quella fascia ed abilmente si inverte con Cardone.

Ma i veri protagonisti della ripresa sono i due portieri. Dopo la marcatura del pari da parte di El Hadj (54’) ed il nuovo vantaggio dei padroni di casa con un penalty trasformato da Ruggiero (70’), è Novelli che nega il pari alla Sancataldese.

Con il corpo copre lo specchi della porta ad El Hadj e manda in angolo. Passano solo due minuti e lo stesso Novelli viene tradito dalla traiettoria beffarda causata da un maldestro rinvio di Caso, altrimenti avrebbe salvato di nuovo. E’ il goal del pari al minuto 86’.

Non da meno il collega di reparto della Sancataldese. La Cagnina all’86’ fa disperare, con un prodigioso doppio intervento, prima Odierna e poi Simonetti, ratificando così il risultato finale di Nocerina 3 – Sancataldese 3.

Ruggiero sigla il penalty

Ruggiero sigla il penalty.                                      

Tabellino di gara.

Nocerina: Novelli, Vuolo, Salto, Pecora, Caso, Festa, Odierna, Ruggiero (75’ Vatiero), Giorgio, Orlando (75’ Simonetti) e Cardone (80’ Ferraioli). In panchina con il tecnico Gerardo Viscido: Ruocco, Capaccio, De Feo, Iodice, Montuori e Tipaldi.

Sancataldese: La Cagnina, Longo, Cossentino (24’ El Hadj Katim), Sessa (76’ Costanzo), Di Marco, Calabrese, Bruno, Di Stefano, Gambino, Montalbano e Mosca (56’Sicurella). In panchina con il tecnico Antonio Alacqua: Franza, Passanante, Giarrusso, Lucarelli e Giarratana.

Arbitro: Sig. Ettore Longo di Cuneo.

Assistenti: Decorato di Cosenza e Colaianni di Bari.

Marcatori: 7’ Odierna (N), 27’ (rig) Gambino (S), 44’ e 70’ (rig) Ruggiero (N), 54’, El Hadj Katim (S), 86’ autorete di Caso (S).

Ammoniti: Pecora, Caso e Festa per la Nocerina; Di Marco e Calabrese per la Sancataldese.

Note: Angoli: 6-5 per la Nocerina;  recupero: 1’pt; 4’st. Spettatori circa 1.500 con la presenza di circa 100 ospiti.

I due Mister

Antonio Alacqua e Gerardo Viscido.

A fine gara le parole più significative dei due allenatori.

Mister Viscido,  Nocerina: “Non guardando il risultato finale di parità, la gara che abbiamo fatto è stata una buona gara. Il risultato finale di parità ci penalizza per gli errori commessi e le occasioni create e non sfruttate. Sotto l’aspetto pratico, loro menavano e noi siamo stati ammoniti!”

Mister Alacqua,  Sancataldese: “Il pareggio è il risultato più giusto! Venire qui ad Angri, in casa di una Nocerina che ha avuto sempre un grande blasone e pareggiare, per me è oro colato!”

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks