Riscatto Afro-Napoli United: battuto al Vallefuoco il Gladiator 2-0

 

Riscatto Afro-Napoli United: battuto al Vallefuoco il Gladiator 2-0

Partita accesa al Vallefuoco di Mugnano di Napoli nella seconda giornata di campionato tra l’Afro-Napoli Untied e il Gladiator. Leoni sempre in partita che hanno tenuto il pallino del gioco nonostante l’espulsione di Marigliano arrivata sul finale del primo tempo. A sbloccare il match subito Dodò all’8′ che non sbaglia il calcio di rigore concesso. Nella ripresa è ancora il numero 7 multietnico a firmare il raddoppio. Squalificato Ambrosino, in panchina l’allenatore in seconda Salvatore Fasano che commenta così il match: “Dopo l’Albanova sentivamo il desiderio di riscattarci. È arrivata una vittoria sofferta anche a causa dell’espulsione di Marigliano nel primo tempo ma comunque siamo stati lucidi e attenti. Anche nella ripresa c’è stata una dimostrazione di grande sacrificio – spiega Fasano – da parte degli attaccanti. Dodò ha fatto una grandissima partita di copertura e due gol, ha fatto la differenza”. A commentare la sfida anche il Direttore Sportivo dei leoni Pietro Varriale: “La squadra ha reagito benissimo dopo una sconfitta. I tecnici fanno un gran lavoro durante la settimana, risultato giusto. Adesso testa alla Coppa Italia di Eccellenza, abbiamo subito un impegno importante contro la Virtus Volla”.

IL TABELLINO

Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli

Afro-Napoli United-Gladiator 1924 2-0

Marcatore: 8′ (rig); 48′ Dodò

AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi (77′ Aldair), Velotti, De Fenza (45′ De Giorgi), Dodó, Marigliano, Sogno (59′ Jadama), Redjehimi (73′ Diallo), Suleman. A disp.: Santangelo, Del Grande, Filogamo, Caliendo, Vitale, Aldair, De Giorgi, Diallo, Jadama. All. S. Fasano (Ambrosino squalificato).

GLADIATOR 1924: Merola (45′ De Lucia); Landolfo, Lombardi, Vitiello, De Rosa, Manzi (68′ Viglietti), Saccavino (45′ Cerrato), Di Pietro, Spillabotte (68′ Zawko), Di Paola, Liccardi. A disp.: De Lucia, Bottigliero, Andreozzi, Caccia, Viglietti, Canale, Zawko, Celio, Cerrato. All. Sannazzaro.

Arbitro: Torreggiani sez. di Civitavecchia

Assistenti: Iannello e Nocera sez. Nocera Inferiore

Note. Ammoniti: Suleman, Manzi, Sogno, Landolfo, Liguoro, Gargiulo. Espulsi: Marigliano e Cerrato per doppia ammonizione. Recupero: 2′ pt, 4′ s

AFRO-NAPOLI UNITED

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

L’avventuriero novellino di Ossan… – L’angolo del nerd e dell’Otaku

Rick Gladiator è deciso a diventare un avventuriero, cosi quel che sosti. Per questo si è allenato intensamente per due anni. Ma Rick ha un problema: ha trentadue anni. Questo rende scettiche le persona intorno a lui. Questo perché il potere magico, alla base anche della forza fisica, man mano che si avanza di età è sempre più difficile da incrementare. Ed infatti viene spesso deriso e sottovalutato per questo. Tuttavia Rick ha un segreto: nei suoi due anni di allenamento è stato seguito dal team più forte dell'intero continente, Orichalcon Fist, composto da avventurieri di classe S, tutti in grado di spazzare via intere armate. 

Salvatore Marra sposa una nuova avventura

Salvatore Marra ex calciatore della Juve Stabia con un vissuto importante anche da allenatore trova una nuova panchina. La nota ufficiale della società Salvatore Marra nuovo...

Angri calcio importanti novità

Angri calcio la società ha reso noto delle importanti riconferme per la prossima stagione. Il comunicato stampa ufficiale della società 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜! 𝗥𝗜𝗖𝗢𝗡𝗙𝗘𝗥𝗠𝗔 𝗣𝗘𝗥 𝗞𝗟𝗝𝗔𝗝𝗜𝗖,...

Savoia ancora un colpo di mercato

Savoia arriva un nuovo calciatore.  La società di Torre Annunziata sempre molto attiva in materia di calciomercato. La nota ufficiale Ancora un rinforzo nel pacchetto under,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA