Roberto Fiore, il Presidente che ci lasciava il 27 febbraio del 2017

Roberto Fiore, il Presidente che ci lasciava il 27 febbraio del 2017

Gli anni 90, una emozione incredibile per tutta la tifoseria Stabiese. Gli anni di Roberto Fiore un uomo che per ben due volte ha sfiorato la promozione in Serie B con la Juve Stabia, un dirigente sportivo che fu presidente del Napoli dal 1964 al 1967.

Ci lasciava il 27 febbraio 2017

Un uomo passionale, innamorato del calcio che ha regalato alla Castellammare sportiva anni dolci e felici. Un peccato quelle finali di Napoli ed Avellino che avrebbero cambiato la storia della Juve Stabia, la classica torta dove mancava la decorazione. La gestione Fiore ci ha fatto divertire, sono stati tantissimi i campioni visti a Castellammare di Stabia, da Fabbri a Bifera ad Amodio a Menolascina, da Fresta a Fontana passando per Bachini e Di Nicola ma la lista è lunghissima e non dobbiamo dimenticare gente come Onorato e Lunerti e leggende come Gori e Musella.

Con Fiore Presidente lo Stadio Menti era uno spettacolo, pieno e ricco di entusiasmo quando non esistevano le tv a pagamento ed andare allo Stadio era l’unica modalità per vedere la partita della Juve Stabia, un qualcosa di romantico e forse incredibile per le nuove generazioni che possono seguire tranquillamente un evento sportivo anche sul proprio telefono ( All’epoca i primi cellulari erano per gente ricca e professionisti e non conoscevamo l’esistenza della parola web o internet)

La Juve Stabia ha conosciuto il sapore della Cadetteria con Franco Manniello, Presidente che ha saputo regalare un sogno incredibile ad una tifoseria intera ma nella storia della Juve Stabia gli anni di Roberto Fiore Presidente saranno per sempre ricordati come un capitolo dolce e romantico di un calcio che purtroppo non esiste più.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia Piovanello il profilo frizzante

Juve Stabia il nostro viaggio dei grandi protagonisti della vittoria del campionato a firma di Guido Pagliuca non si ferma. Piovanello il profilo interessante Oggi dobbiamo...

Napoli, tentato suicidio nel carcere di Poggioreale, provvidenziale l’intervento degli agenti

Un detenuto italiano di 40 anni ha tentato il suicidio nel carcere di Poggioreale a Napoli. Affetto da grave depressione, era sotto stretta osservazione. La...

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari a zero emissioni, splendidi design e prestazioni elevate.

Gaetano Musella le emozioni del Memorial

Gaetano Musella una delle leggende gialloblu. Si è svolto il Memorial in suo onore. Un pomeriggio ricco di sport ed amarcord. E' stata una bellissima...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA