Roma, Poker al Benevento. Le pagelle dei giallorossi: Dzeko protagonista

PUBBLICITA

I Giallorossi salgono a 9 punti (e una partita in meno) in classifica grazie alla seconda vittoria consecutiva ancora contro una neopromossa.

Se qualcuno ancora se lo domandava, allora la Roma ieri ha risposto: questa squadra c’è. Ancora difficile capire se i giallorossi potranno giocarsela per lo scudetto, probabilmente no, o forse si, quello che è certo però è che le due vittorie di fila in campionato assieme al pareggio contro i Colchoneros dell’Atletico di Madrid in Champions mettono fiducia per il futuro. Il Benevento aveva sicuramente sofferto molto a Napoli, ma dieci giorni fa al Vigorito aveva quasi fermato sul pareggio una delle squadre più in forma del campionato, il Toro di Mihajlovic. La Roma ieri invece ha passeggiato, vincendo 4-0 grazie alla doppietta di Dzeko ed alle sfortunate autoreti di Lucioni e Venuti, ma la sensazione è che il passivo sarebbe potuto essere ben più pesante. Di seguito le pagelle dei giallorossi: 

Alisson 6.5: Si comporta bene sui pochi pericoli avversari (il più grande a gioco fermo per off-side), sventati dalla sua solita calma. AFFIDABILE

Kolarov 7.5: È protagonista del primo gol D Dzeko e dell’autogol del 4-0. I difensori del Benevento non riescono mai a contrastarlo durante i 90 minuti, nei quali si impone grazie al suo fisico e alla sua personalità. CARRO ARMATO

Jesus 6.5: Poco lavoro per il centrale arrivato lo scorso anno dall’Inter che si dimostra comunque ancora una volta in questa stagione abbastanza preciso quando i Beneventani si affacciano. ATTENTO

Fazio 7: Molto positiva anche la prestazione dell’altro centrale giallorosso, non tanto per le chiusure difensive quanto per la qualità con la quale spesso inizia l’azione. SICURO

Peres 6: Alterna buone giocate a qualche ingenuità, fortunatamente senza conseguenze. LUCI E OMBRE

Gonalons 6.5: Niente di trascendentale ma sempre tanta lucidità e intelligenza nelle verticalizzazioni per l’ex capitano del Lione che sostituisce bene De Rossi. SAGGIO

Strootman 6: Tocca tanti palloni e rimane quasi sempre nel vivo del gioco nonostante qualche imprecisione. DISCONTINUO

Pellegrini 6.5: Si da molto da fare e recupera tanti palloni, dando l’impressione di essere il giocatore meglio inserito nel 4-3-3 di Eusebio Di Francesco. FUNZIONALE. Dal 68′ Gerson 6: Di Francesco lo inserisce a gara in corso per la seconda, concedendogli una mezz’oretta nella quale il brasiliano partecipa timidamente alla manovra. ACERBO

Perotti 6: Nella prima fase dialoga bene con Kolarov sulla fascia sinistra poi dopo non si vede tantissimo. INCOLORE. Dal 75′ Florenzi SV

Dzeko 8: Tante le giocate di livello del “Cigno di Sarajevo”, alle quali sicuramente aggiunge qualche errore ma per oggi anche quelli gli si possono perdonare visto che la mette dentro due volte ed è costantemente il pericolo numero uno della difesa campana. PROTAGONISTA

Under 5: Sbaglia quasi tutto nei primi 45 minuti, poi Di Francesco decide di richiamarlo in panchina. DELUDENTE. Dal 45′ El Sharaawy 6: Entra quando la gara è già in discesa e gioca una partita ordinata senza però brillare particolarmente. DISCIPLINATO

Di Francesco 6.5: Rotazioni vincenti quelle decise da Mister Di Francesco che porta a casa la terza vittoria su quattro gare di campionato sulla panchina giallorossa. Questa non è una squadra imbattibile probabilmente ma estremamente seria si.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Il Milan cerca il rinnovo di Theo Hernandez

Il Milan vuole rinnovare con il suo fuoriclasse Tra gli obbiettivi del Milan sul fronte societario c'è sicuramente la volontà di arrivare al rinnovo di...

Allerta meteo gialla in Campania, il dettaglio

La Protezione Civile Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo gialla. Il dettaglio La Protezione Civile della Campania ha emanato una allerta meteo...

Vico Fissale di Camilla Scala, un tuffo in un nostalgico amatissimo microcosmo

É stato presentato ieri presso la libreria Mondadori di Castellammare di Stabia "Vico Fissale", primo romanzo dell'attrice e regista stabiese Camilla Scala 

Ciclismo, al Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello

Trofeo Laiguella esordio per l’abatese Immanuel D’Aniello Il Trofeo Laigueglia, consolidata corsa di apertura per professionisti dello sport a due ruote del calendario italiano con...

Ultime Notizie

PUBBLICITA