Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Altra prestazione deludente per la Roma che stavolta si deve accontentare di un pari alla prima in Europa League.

Difesa assolutamente insufficiente come sempre in questo avvio di stagione, ma non è l’unico problema dei giallorossi: anche il gioco stenta a vedersi. La Roma riesce a giocare bene solo quando i ritmi si alzano e fa fatica a gestire le gare: anche oggi, dopo il vantaggio iniziale, i giallorossi si fanno riprendere. Di seguito le pagelle.

Alisson Becker 6: Pesa sul suo voto il gol degli avversari, sul quale avrebbe potuto sicuramente fare meglio, ma per il resto disputa una buona gara condita da un paio di interventi non scontati. Bene anche quando si tratta di iniziare l’azione. Sicuri sia peggio di Sczcesny?

Jesus 4.5: Altra prestazione insufficiente per l’ex Inter. Errore da Serie D sul pareggio del Plzen quando si fa anticipare da Bakos su un cross apparentemente “innocuo”, senza dimenticare tutte le altre ingenuità commesse in fase difensiva. Non ci siamo.

Manolas 6: Spalletti lo rimette in campo dopo i 90′ di Domenica e il centrale greco offre comunque una prestazione sufficiente, senza brillare ma senza causare ulteriori danni a un reparto già di per se sofferente.

Fazio 5.5: Soffre molto la velocità degli attaccanti avversari e sbaglia qualcosina di troppo in fase di impostazione.

Peres 6: Spinge molto sulla fascia destra, concedendo come sempre qualcosa in fase difensiva. Apprezzabile comunque soprattutto per l’impegno nonostante sia già costretto a fare gli “straordinari”.

 

Paredes 5.5: Un po’ lento e impreciso a impostare soprattutto all’inizio della gara. Cresce leggermente nel finale ma deve fare di più.

Gerson 5.5: Ancora acerbo il brasiliano che  sembra sentire molto la pressione durante i primi 45 minuti, limitandosi a fare il “compitino”. Anche per questo il suo allenatore lo richiama in panchina all’intervallo. Dal 1’St. Dzeko  5.5: Quando entra lui, grazie alla sua posizione, la Roma gioca meglio, oggi però il bosniaco non è in giornata.

Nainggolan 5.5: Partita leggermente sottotono per il Belga, che non sfigura ma sembra un po’ fuori dal gioco. Sfortunato nel primo tempo quando il palo gli toglie la gioia del gol dopo una conclusione ben calibrata.

El Sharaawy 5.5: Ennesima serata “sciapa” per il Faraone. Soffre molto la mancanza di gioco della Roma: non riesce a saltare l’uomo e il pallone sembra scottargli. Mezzo voto in più per il rigore conquistato. Dal 27’St. Totti 6: Entra e fa quello che può. Al 92′ mette in porta Dzeko ma il numero 9 non ci arriva.

Perotti 6.5: Il migliore in campo e non solo per il rigore tirato magistralmente come al solito. la Luce si accende solo grazie alle sue giocate.

Iturbe 5.5: Ancora una volta non riesce a incidere anche se, per l’impegno fatto vedere, meriterebbe sicuramente di più. Dal 27′ St. Florenzi SV

Spalletti 5: Bocciatura per il tecnico giallorosso. La Squadra non gira, la difesa è pietosa, certo è che la società non gli abbia messo a disposizione una grande squadra ma anche lui è giusto si prenda le sue colpe.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x