Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’obiettivo della società giallorossa è quello di aggiungere almeno un paio di elementi di qualità nella finestra invernale di mercato.

Cercasi Vice-Salah

Mohamed Salah, giocatore quasi imprescindibile per la Roma (tanto che la società sta lavorando ad un nuovo contratto per blindarlo) nel periodo post-natalizio sarà impegnato in Coppa d’Africa e mancherà dalle tre alle sette gare, così servirà trovare un uomo che non faccia sentire più di tanto la sua mancanza. Iturbe, al momento, non sembra essere in grado di svolgere degnamente questo compito, così, malgrado gli elogi di Spalletti, dovrebbe partire un’altra volta in prestito. Il Paraguaiano continua ad avere diversi estimatori sia in Spagna che in Italia: sembra infatti poter interessare a Sassuolo e Atalanta, club con i quali la Roma potrebbe aprire anche discorsi in entrata. Del Sassuolo infatti ai giallorossi piacciono sia l’ex Pellegrini ma soprattutto Grègoire Defrel, considerato il sostituto ideale dell’Egiziano. Senza dimenticare che nella trattativa potrebbe rientrare in qualche modo anche Federico Ricci, finito in Romagna in estate, con la Roma che è rimasta però proprietaria del suo cartellino. Ma, come dicevamo in precedenza, si potranno aprire dei discorsi di mercato anche con l’Atalanta riguardo Gomez e giovani come Conti e Caldara, e si finirà, inevitabilmente, per parlare anche del riscatto di Zukanovic.

Caccia a un centrocampista

La Roma però si muoverà anche a centrocampo, con Gerson che sembra destinato a partire in prestito, la società è alla ricerca di una mezz’ala affidabile. I nomi sono tanti: probabilmente si pescherà in Serie A, da capire però, se si punterà sulla qualità di uno come Saponara o sui muscoli di uno come Rincon. Restando a Genova interessano anche Torreira e Linetty valutati entrambi 10 milioni. Ci sembra difficile invece pensare che si punterà su un altro 97′ come Diousse, nome che circola, visto che Spalletti necessita di uno “pronto subito” e anche con caratteristiche leggermente diverse.

Capitolo difesa

Dietro non dovrebbero esserci innesti: si punta sul rientro (ormai prossimo) di Mario Rui e si va verso, salvo offerte monstre, la permanenza di Rudiger. Chi potrebbe salutare è invece Thomas Vermaelen, fermo ormai da due mesi e mezzo e finora poco utile alla causa giallorossa. Si aspetta inoltre anche il ritorno di Alessandro Florenzi che sembra stia bruciando le tappe e stia cercando di tornare a disposizione per i primi di Febbraio.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi