Salernitana-Fiorentina, i provvedimenti delle forze dell’ordine dopo gli scontri tra tifosi

Prima della partita Salernitana-Fiorentina le due tifoserie sono venute a contatto: 4 persone sono state arrestate.

Quattro tifosi della Salernitana sono stati arrestati in seguito agli scontri avvenuti domenica scorsa prima della partita contro la Fiorentina. Gli arrestati, di età compresa tra 27 e 47 anni, sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale, lancio di oggetti pericolosi e possesso di oggetti atti ad offendere.

Le ragioni degli scontri

Il procuratore Giuseppe Borrelli e il questore Giancarlo Contichio hanno rivelato i dettagli in una conferenza stampa. Gli scontri hanno causato il ferimento di 15 agenti e coinvolto almeno 200 persone. Questi disordini sono ritenuti frutto di antiche rivalità tra le due tifoserie, aggravate dagli incidenti del match d’andata a Firenze. Attualmente, la magistratura sta esaminando la situazione di ulteriori partecipanti agli scontri.

 

(Foto di archivio)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, modifiche e interruzioni al servizio di trasporto pubblico a causa dei terremoti, i dettagli

Un violento sciame sismico ha interessato le zone dei Campi Flegrei e Napoli tra le 19:51 di ieri, 20 maggio, e le 0:30 di...

Trapani-Cavese 2-3: sconfitta granata ma in semifinale ci vanno lo stesso. La Cavese sbanca il Provinciale

Prima sconfitta in questa stagione con il match finito 2-3 tra Trapani-Cavese. Sconfitta indolore perché in semifinale di Poule scudetto ci vanno come migliore seconda.

Festival Sviluppo sostenibile: il 21 maggio tavola rotonda al Parco Archeologico di Pompei

Il Festival Sviluppo sostenibile, un'iniziativa di Tulipano e Liceo Pascal.

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Cesena

Juve Stabia i convocati per la trasferta di Supercoppa Supercoppa, Cesena-Juve Stabia, i convocati di Pagliuca Il tecnico Guido Pagliuca ha reso nota la lista dei...

ULTIME NOTIZIE

Giro D’Italia il round numero 19

PUBBLICITA