La Salernitana torna a vincere, 1-2 sul campo dal Verona

Dopo più di due mesi finalmente la Salernitana di Colantuono torna a vincere, ancora una volta in Veneto. L’ultima vittoria c’era stata proprio in questa regione per 1-2 sul campo del Venezia, e questa volta con lo stesso identico di risultato i granata hanno battuto il Verona. La prima occasione è per il Verona al 4′ con un colpo di testa di Simeone su cross di De Pauli La Salernitana trova il goal del vantaggio al 29′ del primo tempo con un rigore trasformato da Djuric, dopo un fallo in area di Ceccherini su Gondo. Al 39′ la Salernitana va vicina al secondo goal, Jaroszynski crossa dalla sinistra per Gondo che colpisce di testa ma Pandur devia in calcio d’angolo.

Nel secondo tempo al 59′ la Salernitana sfiora il raddoppio, Gondo con un passaggio al volo lancia in area Zortea che calcia di poco alto sulla traversa. Al 62′ il Verona pareggia grazie a un tiro angolato rasoterra di Lazovic che batte Belec. La Salernitana si riporta avanti al 69′ grazie a uno splendido goal su punizione di Castano. Al 79′ il Verona sfiora il pari con un colpo di tacco di Kalinic che esce di poco, poi ancora al 85′ con un tiro di Barack su cui salva Gagliolo. Al 88’minuto il Verona resta in 10, Ilic si fa buttare fuori per avere applaudito irridendo l’arbitro che gli aveva fischiato un fallo su Djuric. Finisce cosi 1-2 per la Salernitana che è sempre ultima ma sale a 11 punti in classifica, adesso i granata tornano a sperare nella salvezza.

Il tabellino

VERONA – SALERNITANA 1-2
29′ Djuric su rigore, 70′ Kastanos, 63′ Lazovic
VERONA, 3-4-2-1: Pandur 6; Casale 6 (85′ Tameze), Gunter 5, Ceccherini 6.5; Depaoli 6 (59′ Barak 5.5), Ilic 5, Miguel Veloso 7, Lazovic 7; Lasagna 5.5, Caprari 5.5; Simeone 5.5 (59′ Kalinic 6).
SALERNITANA, 3-4-1-2: Belec 6.5; Gagliolo 7, Gyomber 6.5, Veseli 5.5 (85′ Kechrida); Jaroszynski 5.5, Coulibaly M. 6 (76′ Capezzi), Di Tacchio 6, Zortea 5 (72′ Delli Carri 6.5); Kastanos 7.5; Gondo 7 (76′ Bonazzoli), Djuric 7.
Espulso: 88’ Ilic per somma di ammonizioni
Ammoniti: Kastanos, Gyomber, Di Tacchio Gunter

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona abbraccia il suo popolo di fans

Tre date ed oltre 145000 spettatori per il debutto negli stadi del rapper napoletano Emanuele Palumbo in arte “ Geolier “.

Scafati Basket che colpo!

Scafati Basket la società annuncia con una nota ufficiale una notizia che farà piacere ai tifosi. GIVOVA PIGLIATUTTO, L’EX NBA FRANK MASON ALLA CORTE DI...

Detti napoletani: “Astrigne ‘o brodo”, cosa significa?

Napoli, si sa, è una città ricca di espressioni colorite e modi di dire che raccontano la vivacità della sua lingua. Quando un napoletano parla troppo senza arrivare al punto, si usa dire "Astrigne 'o brodo" (letteralmente: Asciuga il brodo), invitando a andare dritto al dunque.

Pompei, a “Gli Incontri di Valore” il giornalista Dario Maltese

Pompei - Nell'ambito della rassegna "Gli Incontri di Valore", ideata e condotta da Nicola Ruocco, ospite anche il giornalista del TG5 Dario Maltese, che ha presentato il suo libro "Les Italiens" edito da Rizzoli.

ULTIME NOTIZIE

Scafati Basket che colpo!

PUBBLICITA